Caricamento in corso...
21 giugno 2009

C. Ronaldo: ''Decisi di lasciare Manchester un anno fa''

print-icon
ron

Cristiano Ronaldo: ''Dopo la Champions mi mancarono gli stimoli...''

L'asso portoghese, passato dai Red Devils al Real Madrid per la cifra record di 94 milioni, aveva deciso in ampio anticipo che avrebbe lasciato l'Inghilterra: "Dopo aver vinto la Champions ho pensato che qui non avevo più obiettivi da centrare''

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

"Nel 2008 ho deciso che avrei lasciato il Manchester United". Cristiano Ronaldo è appena passato dai Red Devils al Real Madrid per la cifra record di 94 milioni di euro. L'asso portoghese, però, aveva deciso in ampio anticipo che avrebbe lasciato l'Inghilterra. "Dopo aver vinto la Champions League (nel maggio 2008, ndr) ho pensato che qui non avevo più obiettivi da centrare", dice l'attaccante secondo quanto riferisce il domenicale inglese News of the world.

"Quando non c'è altro da vincere, è il momento di una nuova sfida. Sono rimasto una stagione in più ed è stato bello vincere il terzo campionato consecutivo", aggiunge ricordando i successi ottenuti nel 2008-2009 con il Manchester United. "Ma il mio sogno era giocare per il Real Madrid", confessa l'attaccante, che ha terminato le vacanze in California e ora trascorrerà un altro periodo di relax in patria, nell'Algarve. La confessione stride con le dichiarazioni rilasciate meno di un mese fa. Il News of the World ricorda che il 24 maggio Ronaldo si esprimeva cosi': "Il Manchester United è la mia casa. Voglio giocare qui".

Tutti i siti Sky