Caricamento in corso...
24 giugno 2009

Rossi gela la Juve, l'agente: "Stiamo trattando il rinnovo"

print-icon
ros

Giuseppe Rossi attende una chiamata dalla Juve altrimenti resterà al Villarreal

Federico Pastorello chiude le porte ai bianconeri per l'attaccante anche se non in maniera definitiva: "Quando ci sarà qualcosa di concreto risponderemo, ora c'è il Villarreal". Più possibilista su Dossena: "Ha il gradimento di allenatore e società"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: SEGUI SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY

La situazione di mercato di Giuseppe Rossi "è complicata". Lo afferma il suo agente, Federico Pastorello, intervenendo a  Radio Goal, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli. "Sta bene dov'è - spiega -. Stiamo trattando un rinnovo di contratto con il Villareal. Senza ombra di dubbio è un giocatore che, nel momento in cui dovesse arrivare una chiamata da un grande club, sicuramente risponderebbe presente. Se questo club dovesse essere italiano, tanto meglio, perché lui si sente italiano a tutti gli effetti".

Tra gli assistiti di Pastorello c'è anche Dossena: "Credo che sia in un pool di due o tre nominativi che la Juventus sta prendendo in considerazione. So che ha il gradimento dell'allenatore e della società per una questione di costi di trasferimento e ingaggio - racconta -. Siamo in attesa, abbiamo dato la nostra disponibilità e, nel momento in cui la Juve sarà pronta, inizieremo a lavorare sul serio. De Sanctis al Napoli? Ci sono stati dei contatti particolarmente in questi ultimi giorni, ma non è corretto parlare di trattativa già fatta. Si sta lavorando, ma non c'è nessun tipo di offerta scritta sul tavolo".

Sul portiere c'è infatti anche il Genoa, club comunque "alle prese con un problema legato a Rubinho". Un sondaggio, conferma Pastorello, "è stato fatto". Nel momento in cui il Napoli decidesse di muoversi concretamente "la volontà di Morgan di rientrare in Italia esiste e lui considera Napoli una piazza di primo livello".

Tutti i siti Sky