Caricamento in corso...
25 giugno 2009

Galliani: "Pirlo incedibile? Dipende dall'offerta"

print-icon
ber

Galliani come Berlusconi su Pirlo, il giocatore resta a patto che non ci sia una proposta indecente

L'ad rossonero dichiara non vendibile il centrocampista ma con riserva ammettendo, implicitamente, che qualora ci fosse un'offerta sostanziosa la società sarà pronta a valutarla. L'unico blindato resta Pato a cui a breve sarà prolungato il contratto

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO 

Continua a tenere banco il futuro di Andrea Pirlo in casa Milan. Il giocatore, accostato a più riprese al Chelsea, potrebbe lasciare il Milan per raggiungere Carlo Ancelotti. Dopo le dichiarazioni di Silvio Berlusconi sull'entità dei guadagni del centrocampista, a tornare sull'argomento è stato Adriano Galliani che, a proposito, ha rilasciato una breve dichiarazione. "Pirlo è incedibile? La cedibilità dei giocatori dipende dalle offerte", ha spiegato in maniera diplomatica l'ad rossonero.

Una dichiarazione che si presta a un'unica interpretazione e ciò che Pirlo resta incedibile finché non c'è un'offerta concreta e soprattutto sostanziosa. L'unico davvero incedibile secondo Galliani resta Pato al quale dovrebbe essere prolungato, in tempi brevi, il contratto.

Tutti i siti Sky