Caricamento in corso...
26 giugno 2009

Fabregas, né Barça né Milan: ''Non mi muovo da Londra''

print-icon
ces

Cesc Fabregas con la maglia della Roja nel corso della Confederations Cup

Il centrocampista spagnolo chiarisce la sua posizione: "Non paragonatemi a Cristiano Ronaldo: lui se ne è andato perché a Manchester non aveva niente altro da vincere, per me è l'esatto opposto. Il mio futuro è all'Arsenal"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

"Per tutti quelli che non capiscono o che non vogliono capire" e che insistono nel legare il suo nome ai grandi club spagnoli, Barcellona su tutti, Cesc Fabregas ha voluto "per l'ennesima volta fare chiarezza" e ribadito che il suo futuro "è completamente legato all'Arsenal".

Il ventiduenne centrocampista della nazionale spagnola, cresciuto nelle giovanili dei campioni d'Europa e di Spagna, è così tornato a replicare alle voci di mercato che lo vedono interessato. "Il mio futuro è in un grande club, l'Arsenal", dice Fabregas dal sito dei gunners.

"Non so per quante volte l'ho già detto e per altre ancora dovrò ripeterlo di persona, il problema è che recentemente ogni volta che parlo con i media spagnoli, le mie parole rimbalzano in Inghilterra lasciando aperte questioni sul mio futuro".

Fabregas ha quindi voluto precisare quando sia diversa la sua posizione da quella del portoghese Cristiano Ronaldo, che ha lasciato il Manchester United per andare al Real Madrid: "Lui se ne è andato perché lì non aveva niente altro da vincere, per me è l'esatto opposto".

Tutti i siti Sky