Caricamento in corso...
01 luglio 2009

Il Ronaldo furioso aggredisce un paparazzo

print-icon
ron

Cristiano Ronaldo infuriato con un paparazzo che lo avrebbe infastidito

Il neo acquisto del Real Madrid infastidito dalla continua presenza di un fotografo avrebbe preso a calcio la sua auto rompendo un vetro e ferendo una giovane ragazza. Il giocatore si è giustificato dicendo di essere vittima di "imboscate"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Un fotografo lo pedina e a Cristiano Ronaldo saltano i nervi. E' successo la notte di domenica a Lisbona e l'episodio è riportato da alcuni media lusitani. Il "Pallone d'Oro", acquistato dal Real Madrid per la cifra record di 93 milioni, secondo quanto riportato dalla stampa avrebbe aggredito un fotografo e causato ferite a una giovane ragazza, che ha presentato denuncia. Il fatto è avvenuto nel quartiere Parque das Nacoes dove vive la famiglia di Ronaldo. Il giocatore avrebbe preso a calci l'auto del fotografo, rompendo il vetro e ferendo la ragazza di 17 anni che  accompagnava l'uomo.

La giovane, scrivono i media locali, sarebbe stata ricoverata in un ospedale e avrebbe poi presentato denuncia in una stazione di polizia. L'ex "red devils" si è giustificato dicendo che la sua famiglia è stata vittima di "persecuzione" e "imboscate". Secondo la versione fornita da Ronaldo, il fotografo lo avrebbe seguito per diversi giorni nelle vie di Lisbona e si sarebbe appostato davanti alla sua abitazione. Ronaldo avrebbe anche parlato di un tentativo di "estorsione": il "paparazzo" avrebbe infatti cercato di vendere il video dell'aggressione alla società che rappresenta il giocatore.

"Questa persecuzione ha causato a mia madre un tale stato di turbamento ed angoscia che mi sono sentito costretto a fermare la mia automobile e convincerlo a lasciarci in pace", ha spiegato Ronaldo. "Quando si tratta solo di me, cerco di rimanere indifferente. Ma quando viene coinvolta mia madre...mi scuso, ma non posso permettere che nessuno, ripeto, nessuno possa disturbarla".

Tutti i siti Sky