Caricamento in corso...
03 luglio 2009

Juve, il prezzo non è giusto. D'Agostino costa 17 milioni

print-icon
gae

E' braccio di ferro tra Udinese e Juventus nella trattativa per Gaetano D'Agostino

La dirigenza dell'Udinese ha fissato il costo del calciatore dopo aver appreso da parte del club bianconero di non voler fare entrare nella trattativa contropartite tecniche come Giovinco e De Ceglie. Bassa l'offerta della Signora. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: LO SPECIALE CALCIOMERATO DI SKY

Continua a tenere banco la questione Gaetano D'Agostino in casa Juve e Udinese. A svelare gli ultimi retroscena della trattativa è stato il dirigente friulano Gasparin che ha fissato il prezzo del calciatore: 17 milioni, cifra che la Juve non avrebbe garantito per l'acquisto del centrocampista. Negate contropartite tecniche del calibro di Giovinco e De Ceglie, l'unica chance di prelevare D'Agostino resta quella di pagare la cifra stabilita dall'Udinese. L'offerta della Juve si era fermata a 10 milioni.

Tutti i siti Sky