Caricamento in corso...
04 luglio 2009

L'Atletico Madrid tenta Pirlo: è pronto a ridursi l'ingaggio

print-icon
and

Andrea Pirlo è nato il 19 maggio 1979. E' al Milan dalla stagione 2001/2002

La trattativa tra il club spagnolo, il Milan e il giocatore potrebbe chiudersi positivamente. Ne è convinto il quotidiano "Marca": il centrocampista preferirebbe l'Atletico Madrid al Chelsea e per questo sarebbe disposto ad abbassarsi lo stipendio

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

Andrea Pirlo è affascinato dall'idea di giocare nel calcio spagnolo. Nonostante le smentite di Adriano Galliani e del procuratore Tullio Tinti, secondo il sito del quotidiano madrileno Marca, la trattativa tra l'Atletico Madrid, il Milan e il giocatore c'è e potrebbe chiudersi positivamente. I "colchoneros" sanno che su Pirlo è forte anche l'interessamento del Chelsea di Ancelotti, pronto a mettere sul piatto 15 milioni di euro contro i 18 chiesti dal Milan. Inoltre l'azzurro campione del mondo non gradirebbe più di tanto la destinazione londinese, anzi secondo Marca lui e la sua famiglia sarebbero felici di vivere a Madrid e per questo Pirlo sarebbe addirittura disposto a ridursi l'ingaggio (5,5 milioni a stagione secondo Marca).

L'Atletico avrebbe già fatto le prime mosse contattando l'agente del giocatore (Tinti) che, riferisce il quotidiano spagnolo, nei giorni scorsi si sarebbe incontrato con Galliani e l'agente Fifa Ernesto Bronzetti. Pirlo avrebbe fatto sapere che a parità d'offerta la sua scelta è l'Atletico Madrid, club che giocherà in Champions League e che ha una coppia d'attacco di grande qualità formata dall'argentino Aguero e dall'uruguaiano Forlan. Il presidente Enrique Cerezo non si sbilancia: "Siamo tranquilli e aspettiamo prima di agire. Se c'è la possibilità siamo pronti ad acquistare grandi giocatori".

Tutti i siti Sky