Caricamento in corso...
09 luglio 2009

Caso Marchionni-Melo, l'agente: "Basta un piccolo sforzo"

print-icon
mar

Marco Marchionni e la Fiorentina separati da duecentomila euro a stagione

Bruno Carpeggiani invita le parti a trovare l'accordo per il passaggio dell'esterno della Juventus alla Fiorentina. Duecentomila euro a stagione sull'ingaggio è la distanza tra i viola e il giocatore. Intanto si continua a lavorare su Melo

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


Duecentomila euro a stagione. Questa la somma che separa Marco Marchionni dalla Fiorentina. Il giocatore alla Juve percepisce un ingaggio di 1,3 milioni a stagione, ma ne chiede 1,5 al club viola che non intende accontentarlo. "E' proprio così - conferma Bruno Carpeggiani, agente dell'esterno, -. Spero che la notte abbia portato consigli un po' a tutti. Sia chiaro che il giocatore vuole giocare nella Fiorentina, ma serve un piccolo passo del club e spero che insieme alla Juventus si possa trovare una soluzione. Marchionni ha sempre detto che la prima scelta è la Fiorentina, Corvino lo sa, ma la richiesta economica fatta dal giocatore viene presa come un rifiuto. Non è così, Marchionni ha fatto la sua richiesta, poi la speranza è che si trovi un punto d'incontro".

Carpeggiani spiega che non c'è nessun appuntamento in programma, ma si augura che nelle prossime ore venga fuori qualche novità. "Se non si dovesse sbloccare nulla in giornata, Marchionni partirà con la Juventus per il ritiro". Secondo Carpeggiani "l'affare Marchionni è svincolato da quello che riguarda Felipe Melo". "Se non si sblocca niente entro oggi andrà a Pinzolo con la squadra. Speriamo di riprendere la trattativa anche se la vedo difficile dopo la giornata di ieri".

Tutti i siti Sky