Caricamento in corso...
15 luglio 2009

Palmeiras, ipotesi Zaccheroni per la panchina

print-icon
spo

Alberto Zaccheroni potrebbe allenare il Palmeiras

L'allenatore emiliano, ex Milan e Inter, potrebbe diventare il primo italiano a guidare una formazione del campionato brasiliano. Nel mirino del club di San Paolo, dove giocò anche José Altafini, altri due tecnici sudamericani

TUTTE LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A

Alberto Zaccheroni potrebbe essere il nuovo allenatore del Palmeiras, la squadra di calcio di San Paolo del Brasile. A quanto apprende l'ADNKRONOS, infatti, il coach che  portò il Milan allo scudetto del 1999, è inserito in una terna che la Società esaminerà stasera per prendere una decisione. I suoi 'concorrenti' sono due brasiliani. Se fosse scelto, Zaccheroni sarebbe il primo italiano ad allenare una squadra brasiliana.

Il Palmeiras è stata fondata nel 1914 da immigrati italiani, dopo la tourné e brasiliana delle squadre del Torino e della Pro  Vercelli. La squadra gioca nello stadio 'Palestra Italia' e in origine si chiamava proprio "Società Sportiva Palestra Italia". Nel  1942, dopo l'entrata in guerra del Brasile contro le nazioni dell' Asse, cambiò nome. I colori sociali sono il verde e il bianco. Ebbe  tra le sue file calciatori famosi come José Altafini (conosciuto in  Brasile col soprannome di "Mazzola"), Djalma Santos e Vavà, campioni  del mondo nel 1958 e nel 1962, Roberto Carlos, terzino campione del Mondo nel 2002. L'unico giocatore italiano che ha militato nel Palmeiras è Marco Osio, ex del Parma e del Torino.

Zaccheroni, emiliano, nato nel 1953, approda in serie A nel1995, con l'Udinese e ottiene due traguardi importanti: il pieno recupero  dell'attaccante tedesco Bierhoff e il passaporto per l'Europa, novità assoluta per il Friuli. Nel 1998-1999 il passaggio al Milan che, dopo  un biennio di assoluta mediocrità, con Zaccheroni torna clamorosamente allo scudetto. Nella massima divisione ha messo insieme 136 panchine: 65 vittorie, 34 pareggi e 37 sconfitte.

Tutti i siti Sky