Caricamento in corso...
24 luglio 2009

Eto'o, Hleb e Ibra: lunedì è il giorno delle visite mediche

print-icon
sam

Samuel Eto'o ce l'ha fatta: da agosto giocherà in Italia con la maglia dell'Inter

Jose Maria Mesalles, agente del giocatore camerunense, ha confermato che per definire l'intera operazione Ibra-Eto'o mancano solo le firme dei giocatori. Intanto le società annunciano che lunedì si terranno le visite mediche

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


Samuel Eto'o sarà lunedì a Milano per le visite mediche prima di firmare il contratto che lo legherà all'Inter per i prossimi cinque anni. Lo ha confermato a Sky Sport 24 il procuratore del camerunese, Jose Maria Mesalles.

L'agente ha ribadito che il suo assistito non chiede nulla al Barcellona - l'onerosa buonuscita di cui si è parlato per giorni - a parte i premi per i tre titoli conquistati dal club nell'ultima stagione. Quel che serviva era l'autorizzazione del Barca all'attaccante per firmare con i nerazzurri, visto che Eto'o ha ancora un anno di contratto, ma secondo Mesalles la questione sarebbe stata sistemata.

Mesalles ha quindi confermato che per definire l'intera operazione Ibra-Eto'o mancano solo le firme dei giocatori, mentre la società catalana ha annunciato che Zlatan Ibrahimovic arriverà a Barcellona domenica per sostenere le visite mediche lunedì ed essere presentato martedì.

Tutti i siti Sky