Caricamento in corso...
24 luglio 2009

Raiola: "Ibra giocava per l'Fc Inter, non per l'Fc Mourinho"

print-icon
ibr

Il procuratore dello svedese passato al Barça ammonisce il tecnico nerazzzurro: "Non deve sentirsi tradito". Il dg del Barça intanto chiarisce su Hleb: "Nessun problema, passa all'Inter assieme ad Eto'o"

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


"L'accordo tra le società è stato raggiunto, ora mancano le firme dei giocatori". Lo ha detto il direttore generale del Barcellona, Joan Olivier, dopo la riunione con i dirigenti dell'Inter a Milano. Alla domanda se nell'intesa sia incluso anche Alexander Hleb, il centrocampista bielorusso che passerebbe dai blaugrana ai nerazzurri, il dirigente del club catalano ha risposto in maniera affermativa.

Ha parlato anche Mino Raiola, procuratore di Zlatan Ibrahimovic, per specificare che José Mourinho non può sentirsi tradito dal suo assistito a causa della decisione dello svedese di lasciare l'Inter per il Barcellona. "Zlatan non ha tradito nessuno - le parole di Raiola - e comunque non giocava per l'Fc Mourinho, ma per l'Fc Inter".

Tutti i siti Sky