Caricamento in corso...
26 luglio 2009

Milan, Gattuso consiglia: "Ci servono dei rinforzi"

print-icon
spo

Rino Gattuso dà consigli di mercato al suo Milan: "Abbiamo bisogni di 3-4 gioatori"

Il centrocampista rossonero chiede a Berlusconi un regalo prima della chiusura delle trattative: "Squadra competitiva, ma c'è la consapevolezza che manca qualcosa. Speriamo che il presidente ci faccia un regalo". GUARDA IL VIDEO DI SKY SPORT 24

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


GUIDA TV: SPECIALE CALCIOMERCATO SU SKY SPORT

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A


"Fino al 31 agosto speriamo in un regalo del nostro presidente. Questa squadra è competitiva, ma c'è la consapevolezza che manca qualcosa. Speriamo che il presidente ci faccia un regalo". Rino Gattuso, centrocampista e bandiera del Milan, spera che il presidente Silvio Berlusconi regali ancora qualche rinforzo alla squadra rossonera nel mercato che si chiude tra poco più  di un mese. "Qualcosa manca in tutti i reparti: un attaccante, un terzino di fascia. Non siamo da buttar via, ma se arriva qualcosa possiamo fare molto bene", dice Gattuso ai microfoni di SKY Sport24. I rossoneri, negli Stati Uniti per un tour estivo, si apprestano a sfidare l'Inter in un derby 'americano'. Sarà la prima stracittadina con Leonardo sulla panchina occupata fino a qualche mese fa da Carlo Ancelotti.

"C'è uno spirito che non si vedeva da molto tempo, stiamo facendo bene con Leonardo. Abbiamo voltato pagina dopo l'addio di Ancelotti, con cui rimane uno splendido rapporto. Io spero di finire la carriera qui, se non sono andato via lo scorso anno credo che non me ne andrò più", dice Gattuso. Ancelotti è andato al Chelsea, dove potrebbe trasferirsi anche Andrea Pirlo, perno del centrocampo del diavolo. "Io spero che Pirlo rimanga. Al di là degli anni vissuti insieme e di tutte le partite che abbiamo vinto insieme, è un giocatore importante", dice Gattuso.

Tutti i siti Sky