Caricamento in corso...
13 agosto 2009

Barça in pressing su Fabregas, "Laporta" è sempre aperta

print-icon
fab

Cesc Fabregas e Charles Puyol potrebbero essere compagni di squadra nel Barcellona

Il presidente dei blaugrana vuole completare l'organico della squadra e il suo mandato che scade tra un anno con un vero e proprio colpo di mercato. Il club catalano è disposto a offrire all'Arsenal 30 milioni di euro. Gli inglesi ne chiedono 45

LE TRATTATIVE CONCLUSE: GUARDA IL TABELLONE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO


Martedì prossimo, giorno di Celtic-Arsenal match valido per il turno preliminare della Champions League si conoscerà, con ogni probabilità, anche il futuro di Cesc Fabregas: se il centrocampista andasse in campo con i Gunners non potrebbe più farlo col Barcellona e la possibilità dei blaugrana di acquistarlo saranno svanite del tutto. Laporta, invece, sembra disposto a fare un  sacrificio. Soprattutto in chiave "elettorale".

Alcuni media spagnoli, infatti, pensano che l'acquisto di Cesc sia un'arma importante per evitare che alle prossime elezioni per la presidenza del club (in programma tra un anno, ndr) il nome dello spagnolo possa essere utilizzato dal principale avversario della corrente "laportiana", ovvero Rosell.

Laporta, comunque fuori dai giochi perché reduce da un'esperienza decennale alla guida della società, potrebbe lasciare con un regalo e convincere i soci a non votare l'odiato rivale. Un regalo che però pagherebbe a caro prezzo: l'Arsenal, infatti, darà il via alla trattativa da una base di 45 milioni di euro. Il Barcellona ha disponibilità per 30. La distanza rimane ampia, come la voglia di discuterne.
      
Beguiristain, intanto, è ancora alla ricerca di un difensore. Dopo la rottura con lo Shakhtar per Chygrynskiy, adesso è tornato di moda Kompany. Il giocatore belga, seguito ai tempi dell'Anderlecht, gioca nel Manchester City. Alcuni organi di stampa del suo paese, parlano di contatti già avviati tra l'agente del difensore e il Barcellona.

Tutti i siti Sky