Caricamento in corso...
25 agosto 2009

Inter, Sneijder atteso a Milano per la firma. Anzi no

print-icon
wes

Wesley Sneijder sembrava essere a un passo dal diventare un giocatore dell'Inter

Quando sembrava ormai in dirittura d'arrivo il passaggio dell'olandese in nerazzurro è giunto il dietrofront proprio dal giocatore convinto ancora di poter trovare posto nel Real Madrid di Pellegrini. GUARDA TUTTI I GOL DELLA A

GUARDA I GOL DELLA PRIMA GIORNATA

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Wesley Sneijder ci ripensa: niente Inter, vuole restare al Real Madrid. Secondo l'edizione on line del quotidiano "Marca", il centrocampista olandese non ha intenzione  di trasferirsi al club nerazzurro. In mattinata l'affare sembrava in dirittura d'arrivo. Nelle ultime ore il giocatore, atteso a Milano, ha cambiato idea. Sneijder non sembra rientrare nel progetto di Manuel Pellegrini, nuovo allenatore del Real Madrid, ma è convinto di poter trovare posto in squadra.

Le ultime indiscrezioni di mercato lo volevano in arrivo in queste ore (forse già stasera) a Milano per firmare il contratto con l'Inter. Ma sul suo sito internet il giocatore aveva ribadito di voler restare al Real Madrid. Su http://www.sneijderofficial.com/ compare una breve sintesi della partita amichevole giocata ieri sera dal Real, che ha conquistato il Trofeo Santiago Bernabeu battendo 4-0 i norvegesi del Rosenborg. Una gara da cui Sneijder è stato escluso in quanto neppure convocato dal tecnico delle merengues Manuel Pellegrini. L'olandese ha seguito la partita dalla tribuna, si legge sul suo sito, "ma nega di essere destinato all'Inter".

Tutti i siti Sky