Caricamento in corso...
07 novembre 2009

Milan, Beckham pregusta l'atmosfera della Champions

print-icon
bec

David Beckham applaude S. Siro. Da gennaio presumibilmente le parti si invertiranno

Lo Spice Boy, che a gennaio rinforzerà la rosa rossonera, si dice felice del suo ritorno al Milan: una possibilità utile in ottica Mondiali ma anche il grande piacere di tornare a vivere le "notti speciali" di Champions. GUARDA TUTTI I GOL

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MILAN

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN


David Beckham pensa già al Milan. Tornando in Europa, il centrocampista inglese, che sta preparando con i Los Angeles Galaxy i play-off della Major League Soccer contro i Chivas Usa, avrà maggiori possibilità di essere convocato da Fabio Capello per i Mondiali del 2010, ma il pensiero dello "Spice Boy" è proiettato soprattutto alla possibilità di giocare la Champions, anche perché il Milan ha ottime chances di qualificarsi per gli ottavi.

"Sono molto felice, al Milan sono stato molto bene per sei mesi. Mi hanno trattato come se fossi stato lì da diversi anni, nel club c'è una grande atmosfera. La Champions? E' sempre un piacere disputarla, a me non capita da qualche anno. Le gare europee sono differenti dalla maggior parte di quelle di campionato". Secondo Beckham quelle europee "sono notti speciali. C'è sempre un'atmosfera diversa - conclude - specialmente in grandi club come Manchester United, Real Madrid e appunto Milan".

GUARDA TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky