Caricamento in corso...
16 novembre 2009

Corvino: "Vargas rimane. Munoz? Fortunato chi lo prende"

print-icon
fio

Juan Manuel Vargas è nato a Lima, in Perù, il 5 ottobre 1983

L'esterno peruviano è corteggiato dal Real Madrid e Jorge Valdano sarebbe pronto a presentare un'offerta di 20 milioni di euro, ma Pantaleo Corvino tranquillizza i tifosi: "Non smantelliamo il nostro patrimonio". E intanto tratta il 19enne Munoz col Boca

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI UDINESE-FIORENTINA

COMMENTA NEL FORUM DELLA FIORENTINA

L'interesse del Real Madrid per Vargas è un argomento che tiene banco, forse più in Spagna che in Italia, ma Pantaleo Corvino ha affrontato il tema intervenendo a Radio Blu per tranquillizzare i tifosi: "Ho letto e sentito anch'io queste voci, sono voci che fanno parte del gioco. E comunque noi non vogliamo smantellare il nostro patrimonio, intendiamo conservarlo. Cederemo solo chi non vuole più restare e in tal caso cercheremo di monetizzare il più possibile".

E' il caso di Stevan Jovetic? Non è da escludere. Fali Ramdani, agente del montenegrino, si è espresso ai microfoni del sito sport.co.uk: "Il futuro del giocatore? A gennaio non succederà niente. Resterà alla Fiorentina. Per questo motivo non c'è niente da dire sull'interesse di Liverpool, Manchester City o Manchester Utd. Stevan adesso si concentra solo sulla Fiorentina, in estate vedremo". Insomma, che si verifichi un'asta per Jovetic a giugno è una possibilità concreta. Al giocatore piace la Premier League ed ha estimatori anche in Serie A e nella Liga.

Per quel che riguarda il mercato in entrata, invece, sulla trattativa per il giovane talentuoso difensore Ezequiel Munoz, bloccato da tempo, il direttore sportivo della Fiorentina ha spiegato: "Ci sto lavorando, il Boca Juniors è restio a cederlo ma io non mi sono fermato. In prospettiva ce ne sono pochi in giro di difensori come Munoz, chi lo prende è fortunato".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky