Caricamento in corso...
17 novembre 2009

Il Chelsea su Hamsik, ma il Napoli frena: "Non si muove"

print-icon
mar

Marek Hamsik nel mirino del Chelsea, Ancelotti lo ha richiesto per far fronte alle defezioni dei suoi centrocampisti impegnati a Febbraio nella Coppa d'Africa

Sospeso il blocco del mercato i Blues preparano la lista della spesa anche in vista delle defezioni per la Coppa d'Africa: tra gli obiettivi il centrocampista azzurro, molto gradito a Carlo Ancelotti. GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL NAPOLI SU SKY.it

GUARDA TUTTI I GOL DELLA SERIE A

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI CATANIA-NAPOLI


COMMENTA NEL FORUM DEL NAPOLI

Sospeso il blocco del mercato, il Chelsea è pronto a mettere mano al portafoglio per gennaio. Tanti gli obiettivi dei Blues, che tra l'altro dovranno fare a meno per un mese dei vari Drogba, Essien, Mikel e Kalou, tutti impegnati in Coppa d'Africa, tra questi anche Marek Hamsik. Il centrocampista del Napoli, riporta il "Daily Mirror", figurerebbe nella lista della "spesa" assieme a Di Maria, Rodwell, Ribery e Aguero. Ma non solo. Secondo quanto riporta invece il "Daily Star", il Chelsea sarebbe pronto a investire 50 milioni di sterline (56 milioni di euro) per assicurarsi l'attaccante del Valencia, David Villa, e il difensore del Real Madrid, Sergio Ramos. Ma per quanto riguarda Hamsik da Napoli è arrivata secca la risposta: "Nessuna richiesta né ufficiale, né collaterale. Marek rimane fondamentale per noi, non è in discussione", ha detto il ds Riccardo Bigon.

Ad essere sempre attive sul mercato sono le squadre di Premier e se, da una parte, c'è chi compra, dall'altra qualcuno potrebbe vendere come ad esempio il Liverpool per cui si ipotizza una cessione di Fernando Torres. a tal proposito è netta la presa di posizione del tecnico del "Reds" Rafa Benitez: "Sono fiducioso che non succederà. Altrimenti io mi dimetterei", ha rivelato al Times.

Anche il Manchester United potrebbe operare in uscita. Nel mirino di alcune società tra cui Milan, Juve e Fiorentina è entrato il portoghese Nani. A bussare alla porta di Ferguson sarebbero stati, con insistenza, i viola: l'idea sarebbe quella di avere in prestito il giocatore da gennaio per poi riscattarlo a giugno a una cifra pari a 16 milioni di euro.

Tutti i siti Sky