Caricamento in corso...
17 novembre 2009

Van Nistelrooy, ultimatum al Real. La Roma ci pensa

print-icon
omb

Ruud Van Nistelrooy potrebbe lasciare il Real Madrid a gennaio, la Roma potrebbe prenderlo in prestito

L'attaccante olandese non sta trovando posto nella formazione di Pellegrini e per andare al Mondiale vuole giocare. Per farlo si dice pronto a partire a gennaio. I giallorossi potrebbero tornare all'assalto. GUARDA I GOL DELLA ROMA SU SKY.it

GUARDA TUTTI I GOL DELLA SERIE A

GUARDA I GOL DI INTER-ROMA

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA

Ruud Van Nistelrooy è deciso a lasciare il Real Madrid durante la "finestra" di mercato a gennaio, se non troverà maggior spazio nella squadra "merengue". Lo ha detto lo stesso olandese, secondo quanto riporta l'edizione online del quotidiano sportivo spagnolo "As", intervenendo nel corso del programma Sport1.

"Voglio giocare. Non ho ancora parlato con Pellegrini - ha detto Van Nistelrooy - perché sono ancora in fase di recupero, quando sarò pronto parlerò con il tecnico. Se giocherò poco avrò un motivo per partire a gennaio". "Voglio andare al Mondiale con l'Olanda - ha aggiunto l'attaccante - ma per farlo ho bisogno di giocare, altrimenti sarà impossibile dimostrare di essere tornato ai miei livelli. Se ho accordi con altri club? No, in questo momento non ho accordi con nessun altro club".

Per Van Nistelrooy si parla da tempo di un interessamento della Roma, che ha già tentato di "agganciare" l'olandese negli ultimi giorni di mercato dello scorso agosto. Adesso il club di Trigoria, con l'aiuto del mediatore internazionale Ernesto Bronzetti, sarebbe pronto a ritentare colpo, e a prendere Van Nistelrooy in prestito per 6 mesi.

Tutti i siti Sky