Caricamento in corso...
17 dicembre 2009

Inter e Milan: nessun acquisto. Per Toni Premier o Liga

print-icon
ton

Luca Toni ipoteticamente inseguito da Inter e Milan potrebbe, invece, finire la stagione in Inghilterra o in Spagna

Sia Massimo Moratti che Adriano Galliani hanno smentito l'intervento delle loro squadre sul mercato di gennaio, chiudendo, di fatto, le porte all'attaccante del Bayern Monaco che potrebbe concludere la stagione in Inghilterra o in Spagna

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

COMMENTA NEL FORUM DEL MILAN


"Al momento ci sono zero possibilità". Il presidente dell'Inter Massimo Moratti risponde così alla "richiesta" del suo tecnico José Mourinho che vorrebbe un attaccante a gennaio vista la partenza di Samuel Eto'o per la Coppa d'Africa. "Stiamo bene così e cerchiamo di andare avanti con le nostre forze - ha aggiunto il patron nerazzurro a margine di un incontro in Lega Calcio per il tradizionale scambio di auguri -. Mou ha detto che potrebbe essere utile sapendo che la società ha operato tanto quest'estate. Al momento la società non ha intenzione di muoversi anche perché sono tutte operazioni molto importanti e credo che quest'anno non sia il caso di farle".

Sull'altra sponda del Naviglio, il Milan ha chiuso la sua campagna acquisti invernale con l'ingaggio del giovane Adiyah e il ritorno di Beckham: lo ribadisce l'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani. "Mai detto che avremmo preso un attaccante a gennaio - dice -. Toni? Abbiamo tre centravanti e siamo a posto cosi'". Resta in rossonero Klaas-Jan Huntelaar. "Non c'è nessuna sirena", conclude Galliani.

Proprio l'uomo mercato del momento è disposto a tutto pur di lasciare Monaco di Baviera. Luca Toni ha le valigie pronte, resta da stabilire la destinazione. L'attaccante, in rotta ormai con Van Gaal, non ha mai nascosto il desiderio di tornare in Italia. Chiusa però la porta da Inter e Milan, il centravanti potrebbe restare all'estero. "Sarei disposto a giocare anche in Inghilterra e Spagna", le sue parole al magazine "Kicker", secondo il quale il Bayern vorrebbe cedere l'attaccante solo a titolo definitivo, anche se, dall'altro lato, Toni sarebbe disposto anche alla cessione in prestito pur di giocare e conquistarsi una maglia per il Mondiale.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky