Caricamento in corso...
02 gennaio 2010

Festa viola al Franchi: tris di Gila ed esordio per Felipe

print-icon
gil

Per il Gila il 2010 comincia nel segno del gol

Nel giorno dell'esordio del difensore brasiliano acquistato dall'Udinese, la Fiorentina batte 8-0 i dilettanti del Cerbaia: il primo gol del 2010 è di Alberto Gilardino, autore di una tripletta. Doppiette per Babacar e Castillo

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

GUARDA TUTTI I GOL DELLA FIORENTINA

Adesso è ufficiale: almeno fino al termine della stagione, Da Silva Dalbelo Felipe sarà un giocatore della Fiorentina. I viola hanno infatti annunciato di aver "acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione per l'acquisizione definitiva" il 25enne difensore dell'Udinese, che del resto si allenava con i nuovi compagni già dallo scorso 28 dicembre. Il giocatore sarà presentato lunedì alle 12, presso la sala stampa dello Stadio Franchi.

Intanto il difensore si è già messo in mostra per un esordio in viola sul campo. Settemila tifosi hanno affollato la tribuna coperta dello stadio Franchi di Firenze per salutare la Fiorentina alla sua prima uscita del 2010, seppur in amichevole con una squadra di dilettanti. Fin dalle 14.30 attorno allo stadio era impossibile trovare un posto per parcheggiare l'auto e all'interno dello stadio la tribuna coperta si è riempita velocemente e la gente ha applaudito, con entusiasmo, i primi gol viola dell'anno targati Gilardino e Mutu contro la formazione del Cerbaia. Grande curiosità per il neo acquisto Felipe, il centrale brasiliano schierato accanto a Dainelli, all'esordio in maglia viola.

Il match è terminato 8-0 e Alberto Gilardino è stato autore di una tripletta. Prandelli ha schierato nel primo tempo il consueto 4-2-3-1 formato da Frey, De Silvestri, Dainelli, Felipe, Pasqual, Montolivo, Donadel, Jorgensen, Mutu, Vargas e Gilardino. Mentre nella ripresa ha lasciato a riposo molti titolari impiegando Comotto, Natali, Gobbi, Castillo e Savio (quest'ultimo candidato ad andare in prestito al Toro) e Agiey e Babacar, due fra i talenti più promettenti del vivaio. Quest'ultimo, poco più che sedicenne, ha segnato una doppietta e così Castillo che ha anche colpito nella stessa azione due pali consecutivi. Alla fine applausi per tutti, compreso il ds Pantaleo Corvino che da oggi inizierà ufficialmente la caccia ad altri rinforzi, in particolare per il centrocampo: piacciono l'argentino Bolatti, di proprietà del Porto e appena rientrato dal prestito all'Huracan (costo 4,5 milioni di euro) e il portoghese dello Sporting Lisbona Miguel Veloso, valutato sui 10 milioni, seguito da tempo.

Tutti i siti Sky