Caricamento in corso...
05 gennaio 2010

Ancelotti chiama il Pazzo a Londra. Vieira verso il City

print-icon
sam

Pazzini è famoso in Inghilterra per aver inaugurato il nuovo stadio di Wembley segnandovi il primo gol in assoluto con la maglia della Nazionale under 21

Colpi di mercato sull'asse Italia-Inghilterra: mentre Liverpool e Napoli hanno trovato l'accordo per Dossena, la Samp potrebbe cedere alle avances del Chelsea per Pazzini. Quasi certo invece il ritorno in Premier di Vieira, nel Manchester City di Mancini

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Ancelotti "goes Crazy" - Il Chelsea continua a seguire da vicino Giampaolo Pazzini: lo scrive il 'Daily Mirror' precisando che la Sampdoria sarebbe anche disposta a trattare il giocatore sulla base di 22 milioni di sterline (24,5 milioni di euro) a patto però di lasciarlo andare soltanto al termine della stagione. Pazzini, ricordato in Gran Bretagna come il giocatore che segnò il primo gol in assoluto (con l'Under 21) nel nuovo stadio di Wembley, ha realizzato 19 gol in 32 partite dal suo arrivo a Genova lo scorso gennaio e piace molto al tecnico dei Blues, Carlo Ancelotti; già domani potrebbe esserci un incontro tra i dirigenti delle due società. Ma se da un lato la Samp è disposta a vendere il giocatore, dall'altro - scrive il tabloid britannico - il direttore generale Beppe Marotta vuole siglare un accordo in base al quale Pazzini venga lasciato in prestito ai blucerchiati fino a giugno.

Ritorno in Serie A - Il Napoli ha chiuso la trattativa con il Liverpool per l'ingaggio dell'esterno sinistro Andrea Dossena. Gli ultimi dettagli dell'accordo tra il calciatore e la società di De Laurentiis sarebbero stati messi a punto con lo sbarco in Inghilterra del direttore sportivo Riccardo Bigon. La trasferta di quest'ultimo avrebbe portato a definire il contratto con la società di appartenenza del calciatore e con lo stesso Dossena, con il quale Bigon avrebbe trovato un accordo sull'ingaggio. Dossena, a quanto pare, avrebbe sottoscritto un accordo quadriennale con la società azzurra. Al Liverpool andrebbero per il cartellino di Dossena cinque milioni di euro.
Se all'accordo per Dossena manca solo l'ufficialità (il giocatore è atteso comunque nelle prossime ore), a Montevideo lo stesso presidente Aurelio De Laurentiis ha incontrato il procuratore di Walter Gargano, Pablo Betancourt. E' stato firmato il rinnovo del contratto del giocatore che resterà nel capoluogo campano fino al 2015.

Ritorno in Premier League - Patrick Vieira sempre più vicino al Manchester City: stando al 'Times' la trattativa per il trasferimento del centrocampista francese alla corte di Roberto Mancini sono "in fase avanzata". Nonostante lo stesso Mancini abbia spiegato di non voler parlare di mercato prima del derby di Carling Cup con il Manchester United di domani, nelle ultime 48 ore il City e l'Inter hanno trattato il passaggio in prestito di Vieira, 33 anni, fino al termine della stagione. Secondo il quotidiano britannico Vieira, seguito da vicino anche dal Lione, potrebbe addirittura esordire lunedì prossimo in Premier League (campionato che conosce bene vista la lunga militanza all'Arsenal) contro il Blackburn.

Un lituano a Siviglia -
Nei prossimi giorni il Siviglia annuncerà l'ingaggio di Marius Stankevicius dalla Sampdoria. Il difensore lituano è stato individuato dalla dirigenza andalusa quale sostituto ideale di Sergio Sanchez, fermato per problemi cardiaci. Stankevicius arriverà con la formula del prestito fino al termine della stagione, con diritto di riscatto a favore del Siviglia. Il nazionale lituano, 28 anni e in forza alla Samp dal 2003, potrà essere schierato anche in Champions League.

Tutti i siti Sky