Caricamento in corso...
20 gennaio 2010

Il Barcellona blinda Guardiola: fino al 2011 in blaugrana

print-icon
mon

Més que un club. Per Pep Guardiola il Barcellona è più di una semplice squadra di calcio

L'ex centrocampista di Brescia e Roma resterà sulla panchina dei catalani per un'altra stagione, ma la firma sul contratto arriverà solo a luglio dopo le elezioni presidenziali. GUARDA I VIDEO DI PEP CHE MOTIVA LA SQUADRA

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Josep Guardiola rimarrà sulla panchina del Barcellona anche nella prossima stagione. L'allenatore ha annunciato di aver raggiunto con il club l'accordo per il prolungamento del contratto per il 2010-2011. La firma verrà apposta dopo le elezioni presidenziali della società in programma a fine stagione. Guardiola ha ufficializzato l'intesa in una conferenza  a cui ha preso parte con l'attuale presidente, Joan Laporta, e con il segretario tecnico Txiki Berguiristain. La firma arriverà il primo luglio, come hanno chiarito i vertici del Barcellona.

"Guardiola sarà l'allenatore anche nella prossima stagione. E' una grande notizia per noi, volevamo tutti che Pep continuasse", dice Laporta, archiviando le incertezze e i dubbi delle ultime settimane. "Abbiamo parlato ieri sera con Guardiola e non c'è stato nessun problema. E' stato tutto molto cordiale...", aggiunge il presidente sorridendo. E' stato proprio l'allenatore a chiedere un contratto annuale: "La volontà del club era far firmare Pep per più anni. Ma una cosa è ciò che desidera la società, un'altra è il desiderio del tecnico", dice Beguiristain. "Un allenatore deve firmare per periodi brevi - dice Guardiola - perché bisogna vincere. Non voglio restare qui per ciò che abbiamo  in passato, voglio rimanere perché tutti sono soddisfatti del mio lavoro".

GUARDA COME PEP MOTIVA LA SQUADRA PRIMA DEI SUPPLEMENTARI DELLA SUPERCOPPA EUROPEA
GUARDA IL VIDEO CHE GUARDIOLA HA MOSTRATO AI GIOCATORI PRIMA DELLA FINALE DI CHAMPIONS

Tutti i siti Sky