Caricamento in corso...
23 maggio 2010

Il Bayern blinda Ribery: rinnovo del contratto fino al 2015

print-icon
ber

Si consolida il matrimonio tra Franck Ribery e il Bayern Monaco. Il club tedesco, all'indomani dalla finale di Champions League persa con l'Inter 2-0, ha annunciato il prolungamento del contratto con il nazionale francese fino al 30 giugno 2015

Dopo la sconfitta nella finale di Champions League contro l'Inter il Bayern si consola con il rinnovo di uno dei suoi giocatori più importanti, ovvero Frank Ribery. Il giocatore ha prolungato con il club bavarese fino al 30 Giugno 2015. La firma è arrivata ieri prima della finale, come conferma il sito ufficiale del Bayern. "Siamo molto contenti dell'accordo con uno dei migliori giocatori al mondo - commenta il presidente Karl-Heinz Rummenigge - Anche questo è un segno dei grandi obiettivi del Bayern nei prossimi anni". Ribery aggiunge: "Sono molto felice. La mia famiglia ed io volevamo rimanere a Monaco".

Arrivato nel 2007 in Germania, Ribery - che non ha giocato la finale di Madrid per via della squalifica di tre giornate inflitta dall'Uefa e contro la quale il Bayern aveva fatto ricorso al Tas senza successo, era legato al club tedesco fino al 2011.

VAI ALLO SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE

Tutti i siti Sky