Caricamento in corso...
26 maggio 2010

La stampa spagnola: Ibrahimovic vuole lasciare il Barcellona

print-icon
ibr

Il suo agente Mino Raiola smentisce, ma secondo la stampa catalana l'attaccante svedese starebbe valutando l'ipotesi di un addio anticipato. I 21 gol segnati nel suo primo anno a Barcellona non sono bastati per guadagnarsi l'affetto dei tifosi

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Il suo agente Mino Raiola smentisce, ma secondo la stampa catalana Zlatan Ibrahimovic vuole  lasciare il Barcellona. L'attaccante svedese, in vacanza con la famiglia a Malmoe, secondo il Mundo Deportivo starebbe valutando l'ipotesi di un addio anticipato al club catalano. Il problema non è  l'arrivo di David Villa, ma più in generale la concorrenza in attacco che non gli garantirebbe un posto da titolare, a maggior ragione dopo una stagione, la sua prima in 'blaugrana', non esaltante.

A quanto pare, lo stesso Raiola avrebbe spinto Ibra a riflettere sul futuro. E nonostante le dichiarazioni rilasciate ieri dall'agente, che ha seccamente smentito le voci sul possibile divorzio dell'attaccante svedese dal Barca. "Sono stanco di ripetere che non se ne andrà", le parole di Raiola. "Laporta e Beguiristain hanno detto che non è in vendita e che sono contenti di lui. Non capisco perché la stampa spagnola insista. Perché un giocatore acquistato per 70 milioni di euro e che ha segnato 21 gol dovrebbe andarsene?", domanda Raiola.

Ma secondo il Mundo, il procuratore di Ibra sarebbe già al  lavoro per trovare una nuova squadra. Nei giorni scorsi, il nome dell'ex attaccante dell'Inter è stato accostato al Milan. Ibra lasciò il club di Massimo Moratti per 45 milioni di euro più Samuel Eto'o, un'operazione di mercato che fino ad ora può soddisfare solo l'Inter campione d'Europa.

Anche secondo il quotidiano As, più vicino al Real Madrid, il tecnico blaugrana Pep Guardiola starebbe considerando l'ipotesi delle cessioni di Ibrahimovic e del difensore ucraino Dmytro Chygrynskiy, acquistato dallo Shaktar Donetsk per 25 milioni di euro. Il Barcellona è attivo anche nel mercato in entrata: dopo l'acquisto di Villa, il prossimo colpo a cui sta lavorando è Cesc  Fabregas, capitano dell'Arsenal. Secondo l'altro quotidiano catalano Sport, nel mirino ci sarebbe anche l'uruguaiano Gonzalo Castro, attaccante del Maiorca costretto a fare cassa per rimediare a una  profonda crisi economica.

Tutti i siti Sky