Caricamento in corso...
28 maggio 2010

Raiola: "Balotelli resta all'Inter. Nessuna lacrima per Mou"

print-icon
mar

Balotelli resta all'Inter secondo il suo procuratore Mino Raiola

Il procuratore di SuperMario ribadisce che il suo assistito non è sul mercato e non lascerà i nerazzurri. Sull'addio del tecnico portoghese: "Si è chiusa un'esperienza particolare con un allenatore vincente, ma di certo Mario non ha pianto per lui"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO 

Quella con José Mourinho è stata "un'esperienza particolare, con un allenatore vincente", ma "di certo Balotelli non ha pianto" quando il tecnico portoghese ha annunciato l'addio all'Inter per guidare il Real Madrid. A spiegarlo è stato l'agente dell'attaccante, Mino Raiola, di passaggio sotto gli uffici del presidente nerazzurro Massimo Moratti.

Raiola ha ribadito che Balotelli non è sul mercato e ha assicurato che nemmeno Zlatan Ibrahimovic, un altro dei suoi assistiti, lascerà il Barcellona: "Giocatori come Ibra, Messi e Cristiano Ronaldo hanno solo quattro o cinque clienti al mondo sempre interessati a loro: ma se il giocatore non esprime la volontà di andare via e la sua società non lo vende, c'è poco da fare", ha osservato il procuratore, aggiungendo che "non ci sono stati contatti da parte del Milan, ma il mercato è lungo e tutto puo' succedere".

Tutti i siti Sky