Caricamento in corso...
03 giugno 2010

Mou chiama, Maicon non ha dubbi: "Voglio giocare nel Real"

print-icon
mai

Maicon in maglia nerazzurra: il brasiliano vorrebbe vestire la casacca del Real

Il brasiliano dell'Inter, intervistato dal quotidiano spagnolo As, non usa giri di parole: "Sarebbe bello tornare agli ordini di Mourinho e vincere ancora insieme". Il tecnico portoghese e la dirigenza merengue preparano l'offerta. Piace anche Kolarov

Mou chiama, Maicon risponde. Se il tecnico portoghese, non è un mistero, vuole portare l'esterno dell'Inter al Real per sistemare la fascia destra, Maicon dal canto suo non usa giri di parole: "Voglio dirlo molto chiaramente: voglio giocare nel Real Madrid, non voglio andare al Manchester  City", ha detto il brasiliano intervistato in Brasile dal quotidiano sportivo spagnolo As. Interrogato sull'interesse dei due club europei nei suoi confronti, Maicon ha insistito: "Quello che voglio è giocare  nel Real, per me sarebbe un onore poter andare lì. Sarebbe la grande occasione della mia carriera". Secondo la stampa  spagnola il brasiliano è la prima priorità della campagna acquisti di Mourinho. Proprio la presenza di Mou a Madrid è per Maicon - che già dodici mesi fa non era stato lontano dalla cessione all'estero - la principale garanzia: "E' un grande allenatore, con cui ho un ottimo rapporto. Sarebbe molto bello tornare a essere ai suoi ordini: abbiamo vinto molte cose insieme e spero che possiamo ripeterci". Se il suo arrivo permetterebbe allo Special One di sistemare la fascia destra, per l'altro out l'obiettivo è Aleksandar Kolarov, che Mourinho avrebbe voluto all'Inter già a gennaio. Per l'esterno serbo della Lazio sarebbe pronta un'offerta di 15 milioni di euro ma Lotito ne vorrebbe 20, anche perché c'è anche il solito Manchester City sulle tracce del giocatore.

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Tutti i siti Sky