Caricamento in corso...
19 giugno 2010

Il tifoso Walter Veltroni disegna la "sua" Juventus

print-icon
vel

Walter Veltroni, grande tifoso juventino

L'ex segretario del Pd, ospite a Speciale Calciomercato, ha stilato la formazione bianconera che vorrebbe vedere la prossima stagione. Ben nove nuovi acquisti con Dzeko-Cavani coppia d'attacco. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

COMMENTA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

Walter Veltroni è intervenuto ieri sera alla trasmissione di Sky Sport “Calciomercato Mondiale” condotta da Alessandro Bonan. Veltroni, che presentava il libro «Quando cade l'acrobata, entrano i clown», un monologo teatrale sulla tragedia avvenuta il 29 maggio 1985 allo stadio Heysel di Bruxelles. E sulla sua Juventus: ''Adesso è il momento di impostare un progetto, di non avere fretta, di non avere l’ansia di vincere domani mattina. Le grandi squadre sono figlie di grandi progetti, così è stato per l’Inter di Mourinho, così è stato per il Milan di Sacchi e prima per la Juventus di Trapattoni''.

''Non dobbiamo pensare di comprare giocatori tanto per farlo: quando ho sentito parlare di Gallas sinceramente mi sono chiesto perché. Martinez e Pepe sono due ottimi acquisti, due esterni offensivi di grande valore. Mancano gli esterni difensivi sui quali siamo a zero e, facendo una formazione, anche se non è proprio quella dei sogni ma a metà tra i sogni ed una realistica considerazione, direi: Storari in porta è ottimo, reattivo e capace, ai due lati metterei a destra Motta mentre a sinistra mi terrei Criscito che preferisco a Bonucci. Parlo da tifoso ovviamente e meno male che c’è Marotta e non ci devo pensare io,  però al centro metterei Kjaer che, accanto a Chiellini, starebbe bene. La difesa così sarebbe a posto. A centrocampo Pepe a destra, Marchisio e Galloppa al centro e Martinez a sinistra, mentre all’attacco Dzeko e Cavani. Così non sarebbe male''.

Fayna stupisce tutti... anche Walter Veltroni: guarda il video

Tutti i siti Sky