Caricamento in corso...
03 luglio 2010

Burdisso, la Roma si complica: l'Inter chiede troppo

print-icon
der

Un'entrata di Burdisso su Rocchi nel derby romano

Hidalgo, procuratore del difensore, parla della trattativa: "Ognuno può chiedere le cifre che vuole. Ma se i nerazzurri pensano che Burdisso vale 10 milioni di euro vuol dire che non hanno intenzione di chiudere l'operazione"

"Ognuno può chiedere le cifre che vuole. Se Inter pensa che Burdisso vale 10 milioni di euro va bene, ma se lo chiede in questo momento alla Roma vuol dire che non ha intenzione di chiudere la trattativa". Questo è il pensiero di Fernando Hidalgo, agente del difensore argentino ancora in bilico tra la Roma e l'Inter, proprietario del cartellino. "Ieri c'e' stato un incontro e so che non è andato molto bene. C'è ancora della differenza ma noi vogliamo che si trovi il prima possibile una soluzione perché Nico non sa se tornare a Milano o se rimanere a Roma. Questo gli mette ansia perché è da tre mesi che stiamo lottando per una soluzione che non arriva". L'agente Fifa, poi, in collegamento telefonico ha detto poi di trovare strano che la società nerazzurra che "dopo non aver iscritto Burdisso nella lista di Champinos League e averlo mollato a gennaio, adesso gli danno questo valore. Noi siamo stanchi".

IL TABELLONE: TUTTE LE TRATTATIVE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIOMERCATO

Tutti i siti Sky