Caricamento in corso...
15 luglio 2010

Balotelli, 25 mln dal City. Gli interisti: ecco quanto vale

print-icon
spo

Mario Balotelli lascia l'Inter? Il giocatore e il club stanno valutando alcune offerte (foto Ansa)

Moratti, presidente dell'Inter, non esclude il trasferimento di SuperMario: "Stiamo valutando con lui alcune offerte". Lo vogliono le squadre di Manchester. E sull'ipotesi Mascherano: "Ragioniamo solo su cose necessarie". GUARDA I VIDEO

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

TUTTI I COLPI DEL MERCATO ESTERO

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIOMERCATO

Rapporto difficile quello tra Mario Balotelli e l'Inter. Lo è stato soprattutto durante l'ultima stagione, con Mourinho al timone e SuperMario spedito tante volte in panchina e in tribuna. Questa in corso, allora, potrebbe essere l'estate dell'addio.

Qualche segnale, più di uno in realtà, lo ha lanciato Mino Raiola , agente del giocatore. Ora, però, è anche il presidente Massimo Moratti a non escludere questa possibilità in un'intervista rilasciata a Sky Sport 24. Intanto il Manchester City ha formulato un'offerta per Balotelli di 25 milioni. Offerta che il club nerazzurro ha rifiutato.

Il futuro di Balotelli è all’Inter?

"Ha ripreso molto bene gli allenamenti, con molta serietà. E' un giocatore di grande talento, richiesto certamente da altre società. Stiamo valutando insieme a lui quale possa essere la soluzione".

Si può ripetere il capolavoro dell’anno scorso? Attraverso una cessione importante, incassare dei soldi e vincere nuovamente tutto?

"Certamente bisogna stare molto attenti dal punto di vista economico, anche per i cancelli messi dalla stessa Uefa tra qualche anno. E quindi bisogna già da adesso fare attenzione da quel punto di vista. Poi, le ripetizioni vengono da tanti fattori: la bravura, lo spirito di sacrificio e anche fortuna. Speriamo che queste tre cose vadano ancora insieme e, con qualche operazione di mercato ben fatta, si riesca a mantenere questo gruppo che ha dato delle buone soddisfazioni".

E se da Manchester, sponda United o sponda City, dovesse arrivare un’offerta importante per Balotelli, potrebbe partire il giocatore?

"Credo che siano due società serie che valuteranno qual è il giusto valore di mercato per loro. E starà a noi poi decidere se questo valore è lo stesso anche per noi. Per il momento, siamo abbastanza lontani da questa soluzione" .

Soffrirebbe, però, all’idea di dover rinunciare ad un grande campione?

"Sì, in assoluto mi dispiace da matti, però un po' di attenzione bisogna farla anche ai numeri".

Si parla di Mascherano come possibile rinforzo a centrocampo. A lei piace?

"Mascherano credo abbia più una validità tecnico-tattica. Poi, io non l’ho seguito abbastanza per poter dare un giudizio di questo genere. So che ha sempre giocato bene dov’è andato, ha un carattere forte, è un ragazzo intelligente, come del resto lo sono anche i giocatori che abbiamo già in quel ruolo. Bisogna capire dall’allenatore se è necessario per un certo tipo di tecnica e di tattica che debba fare. Da qui, vedremo poi se c’è anche la possibilità di prenderlo"

Per Moratti potrebbe arrivare?
"No, vediamo di capire bene che arrivino le cose necessarie veramente e non quelle in più".

E un colpo di quelli a sorpresa?

"Se sono a sorpresa non si dicono. Vedremo".

Tutti i siti Sky