Caricamento in corso...
15 luglio 2010

Zamparini: "Con Cavani il Napoli potrà puntare in alto"

print-icon
cav

Cavani e Lavezzi: qui da avversari, ma dal prossimo anno partner dell'attacco partenopeo

Il opresidente del Palermo ufficializza il passaggio dell'attaccante uruguayano al club di De Laurentiis: "Edinson è una punta atipica e fortissima. Abbiamo dovuto venderlo perchè glielo avevamo promesso dopo che si erano verificati episodi spiacevoli"

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

TUTTI I COLPI DEL MERCATO ESTERO

L'accordo tra Napoli e Palermo è stato trovato". Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, dà per conclusa la trattativa per il passaggio dell'attaccante uruguayano al Napoli. "Con l'arrivo di Cavani il Napoli potrà puntare molto in alto. Ora il club partenopeo sta trattando con i suoi procuratori i dettagli dell'ingaggio. Il giocatore è in Uruguay e quindi i dirigenti del  Napoli dovranno raccogliere la firma in Uruguay", dice Zamparini a  Radio Kiss Kiss Napoli. "Penso che De Laurentiis sia stato ispirato  dall'allenatore a prendere Edinson, perchè Cavani è un grande  giocatore, una punta atipica.

Può fare dal mediano al terzino addirittura, gioca a tutto campo insomma e sarà preziosissimo per gli azzurri", aggiunge il numero 1 del club rosanero. "Mi dispiace rinforzare una diretta concorrente, ma Cavani  assolutamente non voleva più restare a Palermo perchè erano successi un paio di episodi spiacevoli, quindi gli avevamo promesso che sarebbe stato ceduto e cosi' l'abbiamo accontentato", conclude.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIOMERCATO

Tutti i siti Sky