Caricamento in corso...
18 luglio 2010

Inter, quanti intrighi. Sinisa: "SuperMario, vai dal Mancio"

print-icon
bal

SuperMario e Roberto Mancini si riavvicinano: il City insiste per averlo

La società nerazzurra è al centro di numerose trattative di mercato: Kuyt, Rossi e Pienaar. L'agente di Maicon: "Situazione in stallo, ora sono tutti concentrati su Balotelli". E l'allenatore della Fiorentina spinge il talento interista in Inghilterra

TUTTI I COLPI DEL MERCATO ESTERO

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

"Il mercato di Maicon? Da quanto si apprende mi sembra che la situazione sia abbastanza fredda, anche perché adesso tutti sono concentrati su Balotelli. Io sono contento così, perché almeno Maicon si sta godendo veramente queste ferie, senza essere implicato in questioni di mercato e voci che vanno e vengono". Lo ha detto Antonio Caliendo ai microfoni di Sky Sport24, aggiungendo: "Se l'Inter decide di tenere Maicon sa anche che Maicon è stato oggetto di richieste importanti e quindi sicuramente si adegueranno".
Infine ha spiegato come al brasiliano abbia "tenuto nascosto il fatto che l'Inter l'ha messo sul mercato, perché qui si parla del Manchester City, del Real Madrid, però nessuno si è mai interrogato su cosa pensa il giocatore. Nel momento in cui ci sarà una trattativa seria in corso, ci siederemo a un tavolo e noi diremo la nostra. In questo momento apprendiamo solo che non ci sono smentite da parte dell'Inter, questo è già un fatto".

Idea Pienaar -
Il Mondiale è ormai alle spalle ed è inutile negarlo, ci si aspettava di più dalla nazionale sudafricana padrona di casa. In particolare dalla sua stella, Steven Pienaar, che non è riuscito a mettersi in luce come ci si sarebbe aspettati. Eppure, assicurano dall'Inghilterra, il centrocampista dell'Everton continua ad avere i suoi estimatori, e tra questi ci sarebbe anche Rafa Benitez. L'ex-tecnico del Liverpool, stando a quanto scritto dal "Sunday Times", lo avrebbe già richiesto alla dirigenza interista.
Altro obiettivo dichiarato dell'allenatore spagnolo sarebbe l'olandese Dirk Kuyt, che Benitez ha già allenato al Liverpool. In caso di partenza di Balotelli (destinazione Manchester?), sarebbe lui l'attaccante di fascia ideale per completare il reparto offensivo dell'Inter.

Sinisa spinge SuperMario - Anche l'allenatore della Fiorentina Mihajlovic ha detto la sua sul caso-Balotelli. "Sono contento se Balotelli raggiungerà il mio amico Mancini al Manchester City. Là farà meglio di come ha fatto con Mourinho", ha detto a Skysport24. "A me piacciono i giocatori di carattere anche se sono un po' matti - ha continuato il neo-allenatore della Fiorentina - Li preferisco ai giocatori normali. E' ovvio che poi vanno saputi gestire. Bisogna saperci fare e non è solo un problema di Balotelli".

Un signor Rossi per l'Inter - Secondo la stampa spagnola, invece, se Mario Balotelli, lascerà l'Inter per approdare ad altri lidi il suo posto nell'attacco nerazzurro, potrebbe essere preso da Giuseppe Rossi, italiano del New Jersey, in forza al Villareal. A sostenerlo è il quotidiano spagnolo Sport, pronto a scommettere su un ritorno in Italia dell'ex giocatore del Parma. "Nei prossimi giorni - si legge sulla edizione online del giornale - Rossi potrebbe essere compagno di Eto'o, Milito e Pandev e fare parte dell'attacco dei campioni d'Europa". La punta "finita nel mirino dell'Inter" può approdare a Milano, prosegue il giornale iberico, se i nerazzuri "si priveranno"' di Balotelli. La possibile partenza di Rossi, conclude Sport (che vede anche Sampodoria, Parma e Juventus sulle sue tracce) sarebbe "solo l'inizio dello smantellamento" del Villareal che potrebbe mettere sul mercato "Diego Lopez, Godin e Nilmar".

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIOMERCATO

Tutti i siti Sky