Caricamento in corso...
23 luglio 2010

L'agente di Ronaldinho: ''Il futuro? Lo sa solo Dio...''

print-icon
ron

Ronaldinho saluta i suo tifosi durante un recente allenamento a Milanello (foto Ap)

Roberto de Assis, fratello e procuratore dell'attaccante del Milan, non si sbilancia sul futuro del suo assistito: ''C'è un contratto e con la dirigenza non ho parlato di niente. Dinho vuole andare via? Questo è un vostro pensiero''

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

Ronaldinho resta al Milan. Per ora. Roberto de Assis, fratello e procuratore del fuoriclasse brasiliano, non si sbilancia sul futuro, nonostante da un lato le tanti voci di mercato che danno l'ex blaugrana lontano da Milanello mentre nei giorni scorsi Berlusconi ha assicurato che il giocatore rimarrà in rossonero fino a fine carriera.

"C'è un contratto - si limita a dire ai microfoni di Sky Sport - Scade il prossimo anno? Il futuro lo sa solo Dio", sorride. De Assis precisa comunque di "non aver parlato di niente" con la dirigenza rossonera, compresa l'ipotesi del rinnovo con l'ingaggio spalmato. "Ma tutto è possibile - continua - Ronaldinho vuole andare via? Questo è un vostro pensiero, noi siamo qui, stiamo bene, è la prima settimana di allenamento e c'è tempo per tutto". Neanche sul presunto interesse dei Los Angeles Galaxy vuole sbilanciarsi: "non ho parlato con nessuno del Milan e solo il Milan può parlare di questo".

Tutti i siti Sky