Caricamento in corso...
25 luglio 2010

Galliani chiude il caso: "Dinho resta sicuramente al Milan"

print-icon
ron

Secondo Galliani Ronaldinho resterà al Milan anche per la prossima stagione

L'ad rossonero spegne le voci su un possibile addio del talento brasiliano: "Ronaldinho è un nostro giocatore e non lo cederemo. In America dovranno aspettare molti anni per avere un'altra stella. Compreremo solo se riusciremo a cedere qualcuno"

IL TABELLONE: SERIE A, TUTTE LE TRATTATIVE

"Ronaldinho è un giocatore del Milan, il Milan non lo cede e nè lui peraltro ha mai chiesto di essere ceduto. Quindi rimarrà al Milan almeno per la prossima stagione ma io spero molto molto di più": è quanto ha detto l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani in una videointervista a Gazzetta.it. Galliani ha confermato l'interessamento dei Los Angeles  Galaxy "che dopo Beckham, vogliono un'altra stella ma i Galaxy devono aspettare spero ancora per molti anni".

"Assolutamente non ci sono possibilità" che Ronaldinho parta, ha aggiunto Galliani, che ha spiegato che incontrerà il fratello-procuratore del brasiliano "soprattutto nei prossimi mesi per prolungare il contratto, non certo per trattare una sua partenza". "Il mercato è chiuso - ha spiegato Galliani - se non parte nessuno, questa è la squadra. Se parte qualcuno, qualcuno arriverà: se parte un piccolo arriva un piccolo, un medio arriva un medio, un grande un grande, se parte un fuoriclasse arriva un fuoriclasse. Ma credo che l'organico sarà questo".

Tutti i siti Sky