Caricamento in corso...
19 agosto 2010

Juventus, è fatta per Krasic. Marchisio non si muove

print-icon
cal

Milos Krasic sta per coronare il sogno di vestire la maglia bianconera (Foto AP)

Dopo il no dell'Amburgo per Elia accelerata dei bianconeri sul serbo del Cska a cui andranno 15 miliioi di euro. Il giocatore effettuerà domani le visite. Intanto L'agente del centrocampista juventino ha smentito l'esistenza di una trattativa con l'Inter

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album

Il tabellone del calciomercato


Gioca a Fantascudetto


Krasic, ci siamo - Milos Krasic passa alla Juventus. Dopo le indiscrezioni delle ultime ore e la conferma del suo agente, Vlado Borozan, ecco arrivare la prima ufficializzazione. E' il Cska Mosca, sul suo sito, ad annunciare di aver trovato l'accordo con la Juventus per il trasferimento dell'esterno serbo che "nei prossimi giorni andrà a Torino per firmare il contratto". Dal Cska anche un grazie a Krasic, che "ci ha spesso deliziato con le sue scorazzate sulla fascia, grandi passaggi, impegno e, ovviamente, gol fantastici. Grazie Milos e buona fortuna".

Marchisio resta - Solo Juventus nel futuro di Claudio Marchisio. Carlo Pallavicino, procuratore del giovane centrocampista bianconero,  appare un po' sorpreso dalle ultime voci di mercato che vorrebbero il suo assistito nel mirino dell'Inter e ne ribadisce l'intenzione di rimanere alla corte della Vecchia Signora. "E' arrivato alla Juve a nove anni, è da 15 anni in bianconero e ha il desiderio, la speranza di coronare il suo sogno, cioè diventare la bandiera, il simbolo di questa squadra per cui ha sempre tifato - sottolinea - Adesso è arrivato il momento di definire ancora meglio la situazione contrattuale, lui vuole blindarsi con la Juve e sgombrare il campo da qualunque appetito che si sia potuto creare strada facendo".

Pallavicino conferma che "stiamo trattando con la società il nuovo contratto per blindare questo giocatore per tanti anni ma è ovvio e scontato che richiede tempo. Ne stiamo parlando da più di due mesi, c'è un adeguamento promesso dalla precedente dirigenza ma ci vuole tempo ed è ovvio che in questi casi, trattandosi di un giocatore estremamente apprezzato ovunque, ci sia chi sta alla finestra. Ma sono molto fiducioso e speranzoso che Marchisio firmi quanto prima con la Juventus".

Il calendario della Serie A e della Serie B

Tutti i siti Sky