Caricamento in corso...
19 agosto 2010

Raiola chiude al Milan: "Ibra non si muove dal Barça"

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic, al centro di molte trattative di mercato

L'agente dell'attaccante svedese precisa: "Le parole di stima di Braida fanno piacere, ma la cosa finisce qui. Zlatan è un grande giocatore che piace a molti club ma non cambia nulla. E' e resterà un giocatore del Barcellona". IL VIDEO

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album

Il tabellone del calciomercato


Gioca a Fantascudetto


Zlatan Ibrahimovic resta al Barcellona. Parola di Mino Raiola, agente dell'attaccante svedese. Ieri Ariedo Braida, direttore sportivo del Milan, aveva aperto le porte di Milanello all'ex centravanti dell'Inter, ma oggi, in collegamento telefonico con Sky Sport 24, Raiola ha escluso questa possibilità. "Le parole di stima di Braida fanno sicuramente piacere, ma la cosa inizia e finisce qui - ha dichiarato l'agente di Ibrahimovic - . La posizione del giocatore la ripeto dal 15 maggio, ha ancora 4 anni di contratto con il Barcellona e resta al Barca, non c'è nessuna trattativa e non ce ne saranno. Che Zlatan sia un grande calciatore e che piaccia a molti club è un altro discorso e fa piacere.

Lo stimano in tanti, Mancini, Mourinho, ma questo non vuol dire nulla". Da Ibrahimovic a Balotelli, altro assistito di Raiola che da pochi giorni è un tesserato del Manchester City e che oggi potrebbe debuttare in Europa League con la sua nuova squadra. "La Figc è stata molto brava a mandare il transfer in tempi record, faccio i complimenti alla Federazione, non pensavamo che il trasferimento si potesse concludere cosi' velocemente, adesso speriamo possa debuttare già oggi. I primi giorni di Mario - conclude Raiola - sono stati molto tranquilli, lo sento positivo, allegro, ha tanta voglia di iniziare questa nuova avventura, ogni giorno che passa siamo sempre piu' convinti di aver fatto la scelta giusta".

Tutti i siti Sky