Caricamento in corso...
25 agosto 2010

Juve. Aquilani è già bianconero, Di Natale si avvicina

print-icon
alb

Dopo una sola stagione con la maglia del Liverpool Alberto Aquilani torna in Italia (foto Ap)

Dopo una sola stagione in Premier League con i Reds il centrocampista torna in Italia. Salta invece il prolungamento di contratto per Marchisio. Si continua a trattare con l'Udinese per il bomber e con l'Inter per Burdisso. IL TABELLONE

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album

Il tabellone del calciomercato


Gioca a Fantascudetto

Ipotesi Burdisso - Nonostante gli strali reciproci fra Juventus e Inter, attraverso Moratti e John Elkann, i due club stanno trattando un affare che fara' discutere i tifosi: il prestito oneroso di Nicholas Burdisso dai nerazzurri ai bianconeri. L'argentino, che in precedenza aveva escluso di voler andare alla Juventus, ha dato un ultimatum ai giallorossi che potrebbero riscattarlo per otto milioni: aspetterà ancora trentasei ore e poi potrebbe accettare l'offerta di Marotta, che gli pagherebbe lo stesso stipendio percepito alla Roma.

Anche il procuratore del giocatore, Fernando Hidalgo, oggi è uscito allo scoperto in proposito. Del Neri ha chiesto insistentemente un quarto difensore centrale al direttore generale e la prima scelta e' caduta sull'argentino. Nelle prossime ore se ne saprà di più.

Aquilani -
E' ufficiale l'arrivo di Alberto Aquilani alla Juventus dal Liverpool. E' stato infatti perfezionato - come riferisce un comunicato della società bianconera - l'accordo con il club inglese per l'acquisto a titolo temporaneo gratuito del calciatore italiano. Il contratto prevede inoltre la facoltà per la Juventus di esercitare, al termine della stagione 2010-2011 il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del calciatore a fronte di un corrispettivo di 16 milioni di euro, pagabili in tre esercizi.

Marchisio - A Claudio Marchisio, che sul Facebook si è dichiarato "pessimista" sul rinnovo di contratto con la Juventus, la società risponde così sul proprio sito: "In merito alle dichiarazioni  pubblicate nella propria pagina Facebook  e attraverso le quali il calciatore esprime pessimismo sulla propria situazione contrattuale, la Juventus precisa che il contratto di prestazioni sportive di Claudio Marchisio scadrà nel giugno 2014. La società è in costante contatto con il procuratore del calciatore, Carlo Pallavicino, con il quale in queste ultime settimane si sono svolti alcuni incontri. Claudio Marchisio Š un patrimonio sportivo della Juventus, che ha pertanto tutto l¨interesse a trovare un accordo congruo che rispetti sia le richieste del calciatore sia quelle della Juventus".

"Io sono tranquillissimo, sabato c'è il Genoa e speriamo di fare bene". Così, ai microfoni di Sky Sport 24, l'attaccante dell'Udinese Toto' Di Natale. La tifoseria friulana e' in fermento per la possibile partenza del capitano bianconero con destinazione Juventus. I due club sono molto vicini all'accordo e Udine teme di perdere l'attaccante che ieri ha partecipato alla presentazione della squadra ai tifosi, ribadendo il suo desiderio di proseguire la sua avventura con il club di Pozzo. Oggi, prima dell'allenamento, Di Natale ha dichiarato: "la trattativa è della società, io voglio rimanere qui". Intanto la tifoseria e' in apprensione, teme di perdere un giocatore che è ormai diventato una bandiera del club, oltre che un beniamino della gente.

Il calendario della Serie A e della Serie B

Tutti i siti Sky