Caricamento in corso...
25 agosto 2010

Trezeguet, parla l'agente: ''Ho proposto David a Lotito''

print-icon
spo

David Trezeguet è ad un passo dall'Hercules

Caliendo, procuratore del francese in rotta con la Juventus e ad un passo dall'Hercules, svela alcuni retroscena: ''Anche il presidente dalla Lazio lo voleva''. Ad opporsi al trasferimento forse i dubbi di Reja e l'arrivo di Santa Cruz. IL TABELLONE

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album

Il tabellone del calciomercato


Gioca a Fantascudetto

"Ho proposto a Lotito David Trezeguet". Parola di Antonio Caliendo. Secondo il procuratore del giocatore francese, l'attaccante bianconero, in rotta con la Juventus e ad un passo dall'Hercules, sarebbe felice di giocare alla Lazio tanto da spingere il suo agente a proporsi al club romano. "David è un giocatore che ormai non deve più dimostrare  niente a nessuno - ha spiegato l'agente a lalaziosiamonoi.it -  E' integro e il suo valore è sotto gli occhi di tutti. Nel momento in cui si è deciso di guardare al di là dei colori  bianconeri ha subito pensato alla Lazio. Trezeguet ha tanti estimatori: ci ha chiamati l'Hercules e abbiamo parlato con il  Saragozza, ma davanti alla chance di giocare in questa Lazio, si è detto entusiasta".

Il problema sarebbe lo scarso gradimento del tecnico biancoceleste, Edy Rej, contento dell'arrivo di Santa Cruz. "Anche Lotito era eccitato dall'idea di ingaggiare David - ha  ribadito Caliendo - ma per dire sì voleva l'ok di Reja. Da quel momento in poi però non li ho più sentiti. Per far venire Trezeguet alla Lazio non esistono difficoltà d'ingaggio. Ripeto è solo una scelta di ordine tecnico". Per ora tutto è rimandato alle prossime ore e l'arrivo di Santa Cruz sembra  fugare ogni dubbio. "Domani se la Lazio vorrà ci chiamerà -  ha concluso Caliendo - altrimenti faremo le nostre scelte".

Il calendario della Serie A e della Serie B

Tutti i siti Sky