Caricamento in corso...
26 agosto 2010

Quagliarella alla Juve: è il giorno delle visite mediche

print-icon
ita

E' sempre più Ital-Juve: Quagliarella potrebbe già esordire in bianconero domenica sera a Bari

Cinque milioni subito e dieci nei prossimi tre anni per l'acquisto del cartellino dell'attaccante. Debutto previsto già per la prima di campionato a Bari, gara a rischio per Amauri, vittima di una contrattura nella gara con lo Sturm Graz. IL TABELLONE

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album

Il tabellone del calciomercato


Gioca a Fantascudetto

Visite mediche previste in mattinata a Torino per Fabio Quagliarella. L'indiscrezione è filtrata nonostante lo stretto riserbo della società bianconera sull'acquisto dell'attaccante del Napoli. Gigi Del Neri si è limitato a dire di non aver parlato con Beppe Marotta, che non si è presentato (insolitamente) alle telecamere e alla carta stampata dopo il match di Europa League con lo Sturm Graz.

La Juventus non annuncia mai un giocatore prima che siano effettuate le visite mediche, ma ormai si conoscono anche i dettagli dell'affare: 5 milioni subito e 10 nei prossimi tre anni per l'acquisto del cartellino dell'attaccante. Oltretutto, c'è estrema urgenza di una punta perché Amauri ha accusato una contrattura e solo con l'esito dell'ecografia si conoscerà l'entità dell'infortunio. Ma è difficile che il brasiliano possa giocare domenica a Bari nella prima di campionato e la squadra si trova senza punte, Del Piero a parte, perché Trezeguet è sul piede di partenza e Iaquinta è ancora convalescente. Se tutto sarà ok, le probabilità di vedere in campo già a Bari Quagliarella sono molto alte.

Il calendario della Serie A e della Serie B

Tutti i siti Sky