Caricamento in corso...
28 agosto 2010

Ibrahimovic al Milan, è ufficiale: in prestito dal Barça

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic è ufficialmente un giocatore del Milan

Al termine dell'incontro con il presidente del Barcellona, Rosell, e Raiola, Galliani ha annunciato lo svedese: "Abbiamo definito l'acquisizione in prestito con diritto di riscatto a 24 milioni di Zlatan". Lunedì le visite mediche. GUARDA LA VIDEOSTORY

Ripercorri la giornata decisiva di Ibra al Milan

Gioca a Fantascudetto

Zlatan Ibrahimovic è un nuovo giocatore del Milan. La fumata bianca è arrivata al termine di una riunione durata oltre due ore e mezza nella sede del Barcellona al Camp Nou dove il presidente blaugrana Sandro Rosell e l'ad del Milan Adriano Galliani hanno trovato l'accordo per un prestito con obbligo diriscatto. Al giocatore andrà un contratto quadriennale. Ad annunciare l'ingaggio, invece, alla squadra ci ha pensato direttamente Silvio Berlusconi atterrato a Milanello in elicottero. L'annuncio è arrivato direttamente da Adriano Galiani che ha anche svelato i dettagli dell'accordo. Il riscatto è fissato a 24 milioni: un vero affare per i rossoneri anche dal punto di vista economico. Il giocatore, che dovrebbe avere il numero 11 di maglia, arriverà a Milano domenica in tarda mattinata con un volo privato all'aeroporto di Linate. In serata lo svedese sarà in tribuna, con ogni probabilità accanto al presidente Silvio Berlusconi, a San Siro per Milan-Lecce per salutare i suoi nuovi tifosi.

L’annuncio di Galliani - "Abbiamo definito l'acquisizione in prestito con diritto di riscatto a 24 mln di euro per Ibrahimovic. Il giocatore lunedì farà le visite mediche, poi firmerà un contratto di 4 anni con il Milan". Così l'ad del Milan Adriano Galliani ai microfoni di Sky ha ufficializzato l'ingaggio di Zlatan Ibrahimovic. Ibrahimovic arriva in prestito gratuito con diritto di riscatto da esercitarsi alla fine della stagione sportiva 2010-2011 alla
cifra di 24 milioni di euro".






Tutto sulla trattativa Ibra-Milan

Le novità della stagione 2010-2011, guarda l'album


Il tabellone del calciomercato

Tutti i siti Sky