Caricamento in corso...
30 agosto 2010

Ibra, effettuate le visite: "Avrei voluto giocare subito"

print-icon
zla

Zlatan Ibrahimovic ha effettuato le visite mediche ed è pronto a cominciare la nuova avventura con la maglia del Milan (Foto AP)

L'attaccante svedese ha sostenuto i test e può cominciare ufficialmente la sua avventura con la maglia rossonera. Sul match contro il Lecce a cui ha assistito: "Ronaldinho ha fatto una gara eccezionale, ora l'importante è vincere". GUARDA IL VIDEO

ALBUM: il MilanLe novità della stagione 2010-2011
Il tabellone del calciomercato - Fantascudetto

"Volevo giocare, ma non c'è stato il tempo per le pratiche". Zlatan Ibrahimovic si è sottoposto alle visite mediche, uno degli ultimi passaggi prima dell'inizio ufficiale della sua avventura con il Milan. Il centravanti svedese è stato presentato al pubblico di San Siro, dove i rossoneri hanno esordito in campionato travolgendo il Lecce per 4-0.

"Mi sono sentito il benvenuto. Volevo giocare, ma non c'è stato il tempo per le pratiche. Hanno giocato tutti bene, Ronaldinho ha fatto una partita fantastica. Pato è andato molto bene, anche Inzaghi che , ora l'importante è è entrato e ha segnato", dice l'attaccante. "Il Pallone d'oro? Quando ero più giovane pensavo a queste cose, ora l'importante è vincere. Quando si vince, il resto arriva in automatico".

Guarda anche:
Ressa per Ibra a Linate, i tifosi abbattono un lampione
ALBUM: il MilanLe novità della stagione 2010-2011
Il tabellone del calciomercato - Fantascudetto

Tutti i siti Sky