Caricamento in corso...
03 settembre 2010

Affare Ibra: Raiola riceverà 1 milione all'anno dal Barça

print-icon
ibr

Mino Raiola al suo arrivo in Italia da Barcellona con Galliani e Ibrahimovic

L'agente di Zlatan continuerà a percepire la cifra pattuita con i catalani due estati fa, quando lo svedese firmò per il club blaugrana: è il tipo di rescissione del contratto che consente al procuratore di continuare a percepire una maxi-commissione

ALBUM: Il Milan –  Le novità della stagione 2010-2011
Il tabellone del calciomercato - Fantascudetto

Mino Raiola, agente di Zlatan Ibrahimovic, continuerà a percepire dal Barcellona più di un milione di euro l'anno per i prossimi quattro anni, nonostante la vendita del giocatore al Milan. E' quanto scrive il quotidiano sportivo spagnolo Marca, secondo il quale questa cifra rappresenterebbe il 10% dell'ingaggio che lo svedese aveva con il Barcellona, di circa 12 milioni di euro l'anno, e sarebbe frutto di un accordo sottoscritto lo scorso anno tra l'agente campano e l'ex-presidente del club catalano Juan Laporta.

Marca spiega il perché il Barcellona dovrà sostenere questa spesa per i prossimi 4 anni: la Fifa stabilisce che i rappresentanti dei giocatori debbano percepire una cifra pari al massimo al 10% dello stipendio annuale del giocatore che rappresentano. Laporta decise lo scorso anno di pagare a Raiola il massimo importo possibile, che in base all'ingaggio di Ibrahimovic ammonta a poco più di un milione di euro, frazionati in cinque anni.

L'unica clausola posta dal Barcellona sul contratto con Raiola fu che l'interruzione del pagamento potesse avvenire solamente nel caso in cui il calciatore avesse rescisso unilateralmente il contratto con il club, cosa che non è avvenuta al momento del suo trasferimento al Milan. Per questo motivo il Barca dovrà continuare a versare la cifra per i prossimi quattro anni. Questo particolare spiega il duro comunicato che i catalani hanno pubblicato sul loro sito ufficiale il 27 agosto scorso indirizzato a Raiola, nel quale hanno accusato l'agente, con le sue parole offensive nei confronti di Pep Guardiola, di violare il contratto di rappresentanza tra il club e la società del procuratore. Il Barcellona, come annunciato nel comunicato, è intenzionata a valutare l'eventuale risoluzione di tale contratto e di cessare la retribuzione annuale che Raiola riceve tutt'ora in virtù del passaggio di Ibrahimovic dall'Inter ai blaugrana lo scorso anno.

Guarda anche:
Milan da re, Roma da sogno, nuova Juve. E l'Inter guarda
Anche Robinho! Galliani: "Siamo una squadra stellare"

Tutti i siti Sky