Caricamento in corso...
10 settembre 2010

Balotelli lascia Pavia: il Milan? Io tengo all'Inter

print-icon
bal

Mario Balotelli sorridente, incurante delle voci di mercato su di lui

Il campione del Manchester City, al centro di tanti gossip di mercato su un suo possibile trasferimento ai rossoneri, dimesso dall'ospedale dopo l'intervento al menisco: "Sarà un bel derby, magari vengo a vederlo..."

Il tabellone del calciomercato

Gioca a Fantascudetto


Mario Balotelli ha lasciato l'ospedale di Pavia in mattinata, dopo l'intervento di ieri al ginocchio, e ai giornalisti che lo attendevano all'uscita dal San Matteo ha concesso qualche battuta sul campionato che sta per iniziare e che vede in pole position Inter e Milan.

"L'Inter è forte ma ora anche il Milan lo è. Sarà un bel derby, magari vengo a vederlo...". Dopo aver auspicato un veloce recupero ("spero di restare fermo il meno possibile"), Balotelli si è detto "contento" per l'sms di auguri ricevuto ieri dall'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ma ha anche detto di aver gradito la visita del medico dell'Inter Franco Combi: "L'Inter tiene a me? E io tengo all'Inter", ha sorriso. Infine una battuta sul Milan e sulle tante voci che già lo accostano alla maglia rossonera: "Il Milan è un'altra cosa, io devo ancora giocare con il Manchester City".

Tutti i siti Sky