Caricamento in corso...
05 ottobre 2010

Zamparini: ''La casa di Pastore sarà ancora Palermo''

print-icon
gas

Pastore rimarrà a Palermo, parola di Zamparini

Così il presidente del Palermo ha risposto alle voci che darebbero il Barcellona pronto a versare 40 milioni per il talento argentino: ''Il nostro obiettivo è quello di tenere più a lungo possibile i big e Javier con noi ha ancora un lungo contratto''

Commenta nel forum del Palermo

Il Palermo respinge l'assalto del Barcellona. Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini risponde così ai rumors secondo cui i catalani hanno pronti 40 milioni per il talento argentino che Diego Armando Maradona ha portato ai recenti mondiali in Sudafrica: "Sono convinto che la casa di Pastore continuerà ed essere il Palermo - sostiene il patron rosanero a Reterete24 -, il nostro obiettivo è quello di tenere più a lungo possibile i big e Pastore con noi ha un lungo contratto. Sognavo un grande trio d'attacco formato da Pastore, Hernandez e Cavani, ma quest'ultimo ha deciso di andare via. Detto questo, sono molto contento di Pinilla, una vera fortuna per il Palermo. Hernandez ha grandi possibilità, anche lui è un giocatore importante che nelle ultime patite ha avuto qualche difficoltà per problemi fisici".

Il futuro del Palermo potrebbe essere ancora più roseo se nel prossimo futuro dovesse concretizzarsi l'interesse dello sceicco Abdul Mohsen Bin Abdul Aziz Alhokair. "Se il Palermo avesse la possibilità di avere anche l'appoggio del mio amico sceicco, allora si aprirebbero scenari migliori, si lavorerebbe per costruire una squadra veramente competitiva, da scudetto - conclude Zamparini -. Si potrebbe seguire, insomma, la strada del Manchester City.

Tutti i siti Sky