Caricamento in corso...
08 ottobre 2010

Ibra pensa al mercato: al Milan il figlio del suo architetto

print-icon
ibr

Zlatan Ibrahimovic veste i panni del procuratore e suggerisce al Milan un suo giovane connazionale

Quando non stupisce sul campo, Zlatan lo fa da casa: l’attaccante rossonero ha segnalato un ragazzo di 16 anni dopo aver scambiato con lui dei palleggi in giardino, a Malmoe. Il giovane Erik Kristjansson ha già preso il volo per l'Italia...

Zlatan Ibrahimovic scopre un talento e lo segnala al Milan. Il centravanti svedese è rimasto folgorato da Erik Kristjansson. Il 16enne, figlio dell'architetto a cui è solito rivolgersi Ibra, ha superato un provino improvvisato. Come riferisce il quotidiano thelocal.se nella sua versione online, il giovane Erik ha avuto il privilegio di scambiare qualche passaggio con Ibrahimovic nel giardino della villa del campione, a Malmoe. La partitella si è trasformata in un esame superato a pieni voti: Ibra ha preso il telefono e, a quanto pare, ha organizzato un provino “vero” con il Milan per il ragazzo.

"Zlatan è uscito fuori e ha detto: “Che ne diresti di provare con il Milan?” racconta Gisli Kristjansson, padre di Erik, raccontando il dialogo tra la superstar e suo figlio. "Noi abbiamo pensato che stesse scherzando, ma lui ci ha detto che non era affatto uno scherzo: non potevamo crederci", aggiunge. L'architetto, chiamato dal calciatore per apportare modifiche all'abitazione, ha portato con sé il figlio, ansioso di incontrare il fuoriclasse rossonero. Erik ha avuto la chance di impressionare Ibra e non l'ha sprecata. Il teenager, si legge su thelocal.se, ha già preso il volo per l'Italia: "Non so quando tornerò a casa - dice -. Spero mai...".

Commenta nel forum di calciomercato

Tutti i siti Sky