Caricamento in corso...
12 ottobre 2010

"Moratti, stai scherzando?" Messi-Inter, in Spagna tremano

print-icon
leo

Lionel Messi posa di frone ad un ristorante milanese (foto Getty)

Sui giornali spagnoli impazza la battuta del presidente nerazzurro sul possibile acquisto della Pulce. E la visita di Leo a Milano non ha fatto altro che alimentare le voci. Intanto il Real ha frenato sulla cessione di Karim Benzema

Commenta nel forum di calciomercato

Per la stampa spagnola è uno scherzo la battuta di Massimo Moratti su Leo Messi, che il presidente nerazzurro ha detto ad  un gruppo di tifosi di voler portare a Milano durante l'inverno. "Suona più che altro come uno scherzo, tenendo conto dei 250 milioni di euro previsti dalla clausola di rescissione del campione argentino" del Barca, scrive Marca. "Non si capisce se è un sogno, un atto di follia o un dichiarazione di intenti" di Moratti, spiega il catalano Sport.

Mundo Deportivo rassicura i tifosi blaugrana: lo stesso Moratti ha più volte detto che Messi "è un sogno impossibile", ricorda il quotidiano catalano, sottolineando che la stella argentina ha detto e ripetuto di voler chiudere al Camp Nou la sua carriera di calciatore. Il giornale ricorda che Messi era a Milano ieri solo per un accordo pubblicitario con Dolce e Gabbana.

Centinaia i commenti dei lettori sui siti online dei giornali alla battuta di Moratti. Manuel, post numero 721 inviato a Marca, spiega che "nessuno deve farsi ingannare: ciò che frena Moratti non sono i 250 milioni della clausola, ma la volontà di Messi di restare al Barca". Pepeillo, commento numero 566 a Mundo Deportivo, consiglia invece al presidente interista  di fare "il produttore di qualche film di fantasy per il prossimo festival del film di fiction di Sitges".

Affare Benzema - Il direttore sportivo del Real Madrid, Migel Pardeza, ha negato che il club stia pensando alla cessione di Karim Benzema. Jose' Mourinho è "generalmente soddisfatto" delle prestazioni dell'attaccante francese, "ma pensa che possa dare di piu'", ha affermato Pardeza, "ci vuole tempo e continuiamo a sostenere il giocatore, l'idea di
venderlo non è in agenda". "Non disperiamo", ha aggiunto, "mi aspetto di vederlo trionfare al Real". Per Benzema si era parlato di un interessamento dell'Inter per la finestra di mercato di gennaio.

Guarda anche:
Affare Kakà: il papà dal Milan. Dinho: "Non parto a gennaio"
Clamoroso Kakà. San Paolo lo sogna, Milan e Inter ci provano
Kakà all'Inter a gennaio? Perché sì e perché no

Tutti i siti Sky