Caricamento in corso...
02 novembre 2010

La Juve sogna in grande: nel mirino Forlan e Demichelis

print-icon
spo

L'argentino Diego Forlan è stato uno dei protagonisti del Mondiale sudafricano

Sono i gioielli del Mondiale sudafricano: l'attaccante uruguayano nella liga sta vivendo un momento di crisi con solo tre gol all'attivo. L'argentino non è quasi considerato da Van Gaal che lo ha impiegato in Bundesliga con il contagocce

Sfoglia l'album della Juventus

di Alessandro Sugoni

Protagonisti in nazionale nell'ultimo mondiale, in crisi con i loro club. Diego Forlan e Martin Demichelis: ecco chi può far sognare i tifosi della Juve. L'attaccante uruguayano nella Liga sta vivendo un momento di crisi: 3 gol nelle prime due giornate e poi stop. Un momento no - raccontano in Spagna- dovuto anche a qualche problema nel suo rapporto con l'Atletico. Per questo la Juve - che lo aveva già chiesto a giugno - potrebbe tornare a gennaio su uno dei capocannonieri dell'ultimo mondiale.

E se Forlan farebbe fare un salto di qualità all'attacco, l'argentino Martin Demichelis è ritenuto l'elemento con l'esperienza e l'affidabilità giuste per dare una mano alla difesa, perseguitata dagli infortuni. Van Gaal quasi non lo considera: appena tre presenze in Bundesliga, contro il Fribugo ha giocato per la prima volta dall'inizio, ma solo per l'assenza dell'ultimo minuto di Badstuber.

Il suo gol non cambierà le gerarchie dell'allenatore olandese: attaccato nelle ultime ore dal presidente Uli Hoeness proprio per lo scarso utilizzo di Gomez e - appunto- Demichelis. La Juve tiene d'occhio la situazione, e spera. Per la difesa continua a circolare anche il nome di Glen Johnson del Liverpool, mentre non trovano conferme le voci su Santacroce del Napoli.
Ma la Juve guarda già oltre gennaio: per giugno si valuta Milan Jovanovic, diciannovenne serbo della Lokomotiv Mosca. Trovare sue immagini è praticamente impossibile, visto che non ha mai giocato.

Non ci sarebbe quasi bisogno invece di mostrare quelle di Reto Ziegler: ormai lo conosciamo tutti. Soprattutto lo conoscono benissimo Del Neri, Marotta e Paratici: la Samp rischia di perderlo a costo zero a giugno, visto che il suo contratto è in scadenza. E allora la Juve potrebbe fare un'offerta già a gennaio. Per ora le parti non confermano, ma questo di solito nel mercato è solo un dettaglio. Spesso insignificante.

Commenta nel Forum della Juventus

Tutti i siti Sky