Caricamento in corso...
05 novembre 2010

Tutti vogliono Cassano. Caccia aperta al "rinnegato" Samp

print-icon
ant

Bei tempi quando FantAntonio esultava in blucerchiato

Un campione così non è sul mercato tutti i giorni. Sarebbe pronto a trattarlo come un figlio Zamparini, per averlo in coppia con Pastore. Lo sogna in rossoblù Toni. L'inseguimento a FantAntonio è ufficialmente aperto. L'ALBUM

Commenta nel Forum di calciomercato

Commenta nel forum della Sampdoria

di Alessandro Sugoni

Tutti vogliono Cassano. Tranne Garrone, al momento. Un campione così non nasce tutti i giorni. Un campione così non è sul mercato tutti i giorni. Sarebbe pronto a trattarlo come un figlio, Zamparini e chissà che rapporto sarebbe tra un padre e un figlio così. Il presidente del Palermo sogna una coppia tutta fantasia con Pastore.

Invece Luca Toni pensa a quanti gol potrebbe fare grazie agli assist di FantAntonio. Più di un suggerimento per Preziosi, sembra un'affascinante e incantevole provocazione. Da simbolo blucerchiato a nuova icona rossoblù. Un percorso troppo audace - forse - anche per chi non di un coraggio quasi impudente ha fatto il manifesto della sua carriera. Anche esagerando. Come con Garrone, che quelle parole urlategli davanti a tutti da Cassano, proprio non riesce a dimenticarle né a perdonarle.

Per questo al momento sembra che indietro non si possa più tornare. Nonostante le scuse, nonostante la volontà di Antonio. Nonostante l'esigenza da parte della squadra di ritrovare una ordinaria tranquillità. Un bel casino - come dice Gastaldello - per la Samp. Un possibile affare per gli altri: l'inseguimento a Cassano è ufficialmente aperto.

Guarda anche
Bufera in casa Samp: lite tra Cassano e Garrone
L'album con tutte le foto su Antonio Cassano

Tutti i siti Sky