Caricamento in corso...
16 novembre 2010

Il Barcellona aggiunge un pezzo: preso Afellay

print-icon
ibr

Afellay, nato a Utrecht il 2 aprile 1986, gioca nel Psv da quando aveva 10 anni. Ha collezionato 30 presenze e 2 gol con la maglia della nazionale olandese (Getty Images)

È già tempo di calciomercato per i blaugrana: il Psv ha dato l'annuncio ufficiale della cessione del fantasista olandese. Guardiola avrà a disposizione il gioiello classe '86 già da gennaio. "Non toglie spazio a nessun giocatore della cantera". IL VIDEO

Il calciomercato non chiude mai. E il primo colpo, ufficiale, con tanto di comunicato sui siti delle due squadre, lo piazza il Barcellona. Ibrahim Afellay, dal primo gennaio 2011, giocherà con la maglia blaugrana. Il fantasista olandese, capitano del Psv, era in scadenza di contratto con la società di Eindhoven. I due club si sono quindi accordati per una cifra attorno ai tre milioni di euro.

Un acquisto importante per Guardiola, che ottiene così un rinforzo prezioso: la panchina del Barcellona non è infatti molto lunga. Afellay andrà a completare il reparto offensivo: le sue caratteristiche di attaccante esterno si sposano perfettamente con il modulo dei catalani. Sarà infatti la prima alternativa a Pedro. "Non andrà a togliere spazio a nessun giovane e a nessun prodotto del nostro vivaio", si è affrettata a sottolineare la società. "Arriva un giovane che ha già grande esperienza, avendo giocato i mondiali in Sudafrica con l'Olanda". Poi vengono sottolineate le sue caratteristiche che lo rendono adatto al Barcellona-style: molto tecnico e multifunzione. Insomma, completerà un reparto già stellare ma che necessitava di un ricambio.

Da gennaio, quindi, un olandese tornerà a vestire la maglia blaugrana. Una storia lunga quarant'anni e ricca di fascino quella degli orange in Catalogna. Il primo fu Cruyff. Poi, dopo di lui, gente come Neeskens, Koeman, Overmars, i fratelli De Boer, Kluivert. Certo, alcuni olandesi, a Barcellona, hanno fallito: basti pensare a Reiziger e Bogarde. L'ultimo olandese in ordine di tempo a vestire la maglia del Barça è stato Van Bronckhorst. Il primo gennaio 2011, 1283 giorni dopo l'ultima apparizione dell'ultimo capitano dell'Olanda ai Mondiali, un altro orange tornerà a vestire il blaugrana. Afellay cercherà di emulare le gesta dei suoi predecessori più illustri.

Commenta nel forum di calciomercato

Tutti i siti Sky