Caricamento in corso...
20 novembre 2010

La Juve sfoglia la margherita, Maccarone l'affare low-cost

print-icon
mac

Massimo Maccarone potrebbe passare alla Juventus nel mercato di gennaio (Getty)

Con l'infortunio di Amauri i bianconeri sono a caccia di un attaccante per gennaio. Esclusi colpi troppo onerosi, l'ipotesei Maxi Lopez resta viva anche se il Catania non vorrebbere perdere il giocatore in inverno. E allora spunta il nome di Big Mac

Sfoglia l'album della Serie A

Sfoglia l'album della Juventus

La conferma di un mercato low cost, la conferma di come opererà la Juve, è arrivata da Maurizio Zamparini. "Io penso che Pastore non andrà mai alla Juventus - ha detto - La juve giustamente vuole spendere un po' meno di quello che costa Pastore". Da escludere i super investimenti, vedi Pastore in futuro, o il bosniaco Dzeko la scorsa estate, acquisti da 40-50 milioni di euro per intenderci: Marotta sin dall'inizio ha scelto un'altra strada e ci riproverà a gennaio, tentando più che un grande colpo, il colpo a effetto, ma non sarà facile. Fuori Amauri per infortunio e fuori apparentemente quindi anche da ogni logica di scambio, servirà una punta di  peso che possa completare il reparto offensivo. In cima alla lista dei sogni, c'è Karim Benzema, 22 anni, in gol a Wembley contro l'Inghilterra ma in crescita anche nel Real di Mourinho, oggi un po' meno disponibile rispetto a qualche tempo fa a lasciare andare l'attaccante francese.

Poi c'è Diego Forlan, messo in vendita dall'Atletico Madrid, la formula del prestito scelta dalla Juve però non sembra soddisfare né il club spagnolo, né l'uruguaiano che a 30 anni spera in qualche certezza in più. Si sta complicando anche il mercato di casa, perché Maxi Lopez, con un valore vicino ai 12-13 milioni di euro, avrebbe il profilo ideale, dal punto di vista economico, anagrafico e tecnico, ma il Catania ora non sembra più disposto a vendere l'argentino così facilmente, almeno a gennaio.

Con questo quadro allora sembra inevitabile una soluzione temporanea, magari made in Italy, come ad esempio Massimo Maccarrone del Palermo, 30 anni ed una valanga di gol, quasi 120 divisi tra A, B, vecchia Serie C e Premier League. In Inghilterra lo chiamavano Big Mac, ora rappresenta il Low Cost che serve alla Juve.

Commenta nel Forum della Juventus

Tutti i siti Sky