Caricamento in corso...
24 novembre 2010

Adebayor rompe con Mancini. E ora vuole la Juventus

print-icon
ade

Adebayor non sopporta più Mancini: ''Non so proprio cosa gli ho fatto ma di certo non ci capiamo granché''

Ormai in rottura conclamata con il tecnico italiano, l'attaccante togolese del Manchester City vorrebbe passare in prestito ai bianconeri: ''Cambierò aria già da gennaio''. Ma è uno scenario irrealizzabile visto che il giocatore è extracomunitario

Commenta nel forum di calciomercato

Emmanuel Adebayor si offre alla Juventus: ormai in rottura conclamata con Roberto Mancini il centravanti togolese spera in una chiamata dall'Italia. Secondo quanto dichiarato nel corso di un'intervista alla rivista Sport/Foot la Juve non solo lo sta corteggiando ma avrebbe già raggiunto un accordo di massima con la dirigenza del Manchester City per il suo prestito da gennaio. Peccato che ciò sia impossibile visto che è extracomunitario e quindi impediberebbe la trattativa. Particolare omesso dallo stesso giocatore e dall'agente.

"Cambierò aria nel prossimo mercato. E posso dire che il City ha già raggiunto un accordo con la Juventus. Mi aspetto di potermene andare in dicembre", l'ammissione di Adebayor. Nessuna conferma per il momento da parte del City, ma l'impressione di un imminente divorzio è forte dal momento che Mancini fin qui lo ha utilizzato solo sei volte da titolare. Altrettanto schietto il commento di Adebayor sul suo rapporto con il manager dei Citizens: "Non so proprio cosa gli ho fatto ma di certo non ci capiamo granché".

Tutti i siti Sky